NEWS

Lia Pipitone fu vittima di mafia. Ma fu vittima colpevole

Saverio Lodato . in Giovani, Mafie, Memoria, Politica, Sicilia

E 40 anni dopo, è parola di Cassazione. Lia Pipitone fu uccisa dalla mafia. I tempi, a volte, sono quelli. Lia Pipitone? Ma chi era costei? Forse l’ammazzarono perché se l’andò a cercare. E questo verrebbe da pensare vista la decisione di un mese fa della regione siciliana, di mettere nero su bianco che Lia Pipitone: […]

“La verità illumina, la verità dà coraggio”. Erice (TP), a 39 anni dalla strage di Pizzolungo

Rino Giacalone . in Costituzione, Cultura, Giovani, Informazione, Mafie, Memoria, Sicilia

A 39 anni dalla strage mafiosa di Pizzolungo tornano gli appuntamenti con il “Non ti scordar di me”, dedicati a Barbara Rizzo e ai gemellini Salvatore e Giuseppe Asta, vittime del tritolo mafioso. Tra i presenti don Ciotti e Agnese Moro. «Quando si dice la verità non bisogna dolersi di averla detta. La verità è […]

Aldo Toni portavoce del presidio di Articolo 21 Alte Marche

Articolo 21 . in Brevi, Costituzione, Diritti, Informazione, Marche, Memoria

Aldo Toni, fratello di Italo, ‘“scomparso” in Libano 43 anni fa con Graziella De Palo, é stato nominato per acclamazione portavoce del presidio di Articolo 21 Alte Marche. All’assemblea, presente anche il sindaco Maurizio Granci, hanno partecipato anche l’Anpi, la Cgil, Vincenzo Varagona, presidente dell’Unione stampa cattolica, nonché una delegazione del presidio di Articolo 21 di Gualdo Tadino, […]

Renata Fonte e Francesco Marcone, due persone di Stato uccise per aver detto no

Davide Mattiello . in Corruzione, Istituzioni, Mafie, Memoria, Politica, Puglia

Se la resurrezione presuppone necessariamente la morte, la morte non conduce altrettanto necessariamente alla resurrezione. Morte e resurrezione si imparentano quando chi muore è riconosciuto da una forza tale che lo strappa ad un destino altrimenti definitivo per definizione. La Pasqua di Gesù questo è stato per i cristiani. C’è un’altra forza che, pur in modo diverso, può […]

Renata Fonte, 40 anni dopo

Fabiana Pacella * . in Corruzione, Mafie, Memoria, Puglia

31 marzo 1984-2024. L’hanno ammazzata sotto casa 40 anni fa. Un delitto vigliacco, alle spalle, al buio e nel silenzio. C’è voluto tanto tempo, troppo, perché le riconoscessero il “gallone” di vittima di mafia. E poi era femmina, scassambrell, pasionaria, troppo movimentata, troppo pensante. Non era lei sbagliata, come volevano far credere. Era il mondo, che molto spesso, allora […]

Libera Scelta: “Il rosso e il bianco del riscatto”

Coop Lombardia . in Associazioni, Brevi, Diritti, Economia, Mafie, Memoria, Progetti e iniziative

Libera Scelta è il podcast realizzato da  Chora Media e nato dalla collaborazione tra la nostra Cooperativa e Libera Terra. Quattro episodi che parlano del valore di una decisione consapevole, nella vita come al supermercato, attraverso le storie di alcuni prodotti davvero speciali disponibili sui nostri scaffali che hanno il sapore della legalità e il cui valore […]

Arese (MI) 3 aprile, presentazione del libro “Un sogno spezzato”

Presidio Giorgio Ambrosoli – Libera Arese e dintorni . in Associazioni, Brevi, Cultura, Giovani, Lombardia, Mafie, Memoria

Siamo rientrate da Roma con l’entusiasmo e la carica tipici di chi ha raccolto tutte le emozioni che il 21 Marzo sa regalare. Tornate sul nostro territorio riprendiamo con gli appuntamenti in programma nelle prossime settimane, ai quali speriamo di vedervi numerosi: questo perché l’impegno e la memoria viva non possono e non devono manifestarsi […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link