NEWS

Morti sul lavoro. Le domande giuste

Stefano Lamorgese . in Cultura, Diritti, Economia, Informazione, Lavoro, Politica, Società

«Signor Arienti, lei è il proprietario della Mecnavi, cantiere che curava la manutenzione della Elisabetta Montanari. Si sente responsabile di qualcosa?» chiede Enzo Biagi. «Limitatamente al rischio dell’impresa, sì. Per il resto ritengo che il nostro cantiere avesse tutte le normative di sicurezza…» «Gli operai erano ingaggiati nel rispetto di tutte le norme? Ed erano […]

La vita di Julian Assange e la libertà di stampa sono minacciati

Adolfo Pérez Esquivel * . in Cultura, Giustizia, Informazione, Internazionale, Politica, Società

La decisione del governo britannico di estradare negli Stati Uniti Julian Assange mette a rischio la vita di un giornalista coraggioso, che ha svolto il proprio lavoro con dignità e non ha avuto paura di pubblicare i documenti che rivelavano le atrocità commesse dal governo degli Stati Uniti in Iraq e in Afghanistan e le […]

ONU: Shireen Abu Akleh “uccisa da colpi sparati dalle forze israeliane”

Laura Aprati * . in Criminalità, Guerre, Informazione, Internazionale, SIcurezza, Società

Presentata la conclusione dell’inchiesta. Le autorità israeliane e palestinesi si sono scambiate accuse incrociate sulla responsabilità della sua morte. Un portavoce militare: “Non è stata colpita in maniera intenzionale da nessun soldato israeliano” La giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh è stata uccisa da colpi d’arma da fuoco sparati dalle forze di sicurezza israeliane. E’ la […]

A 30 anni dalle stragi del 1992. Come è cambiata la Sicilia e l’importanza della memoria

Ottavio Sferlazza * . in Cultura, Diritti, Economia, Giustizia, Mafie, Memoria, Società

La storia del nostro Paese nel ventennio compreso tra la seconda metà degli anni ‘70  e la prima metà degli anni ‘90 è stata caratterizzata da gravissimi attentati a uomini delle istituzioni e non solo, [1] considerati troppo pericolosi per la loro intransigenza morale e professionalità nell’ambito investigativo e giudiziario o in altri settori di […]

Premio giornalistico Daphne Caruana Galizia, candidature entro il 31 luglio

Fnsi . in Brevi, Diritti, Giovani, Informazione, Internazionale, Istituzioni, Società

Promossa dal Parlamento Ue con l’obiettivo di sostenere il giornalismo che promuove o difende i principi e i valori fondamentali dell’Unione, la competizione si rivolge a giornalisti di qualsiasi nazionalità autori di approfondimenti pubblicati o trasmessi da media con sede in uno dei 27 Stati membri. Si avvicina il termine per candidarsi alla seconda edizione […]

La Rai ricorda la strage di Ustica

Ufficio Stampa Rai . in Brevi, Criminalità, Memoria, Società

Un disastro aereo che ha segnato la memoria del paese e sul quale, a 42 anni di distanza, ancora non si è fatta totale chiarezza. Nell’anniversario della strage di Ustica, il 27 giugno, la Rai propone approfondimenti, testimonianze e racconti giornalistici per conservare la memoria delle ottantuno vittime e ricostruire le complesse vicende processuali, i […]

#Versoil19luglio: le iniziative del Centro Studi “Paolo e Rita Borsellino”

Centro Studi “Paolo e Rita Borsellino” . in Associazioni, Brevi, Cultura, Diritti, Giovani, Mafie, Memoria, Società

L’itinerario di attività educative di animazione territoriale della Bibliolapa, la biblioteca itinerante del Centro Studi “Paolo e Rita Borsellino” prosegue il suo viaggio presso alcuni luoghi all’aperto della città di Palermo. Un viaggio per promuovere iniziative di sensibilizzazione alla legalità democratica e della conoscenza in contesti non formali dell’apprendimento. Dopo le iniziative presso l’Istituto comprensivo […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link