NEWS

Il 5 novembre e i giornalisti

Flavio Lotti * . in Cultura, Diritti, Guerre, Informazione, Politica, Società

Sabato prossimo, 5 novembre, migliaia di cittadini italiani daranno vita ad una grande manifestazione per la pace. Ci saranno persone e organizzazioni, gruppi e istituzioni molto diverse ma unite dalla volontà di fare l’impossibile per fermare la guerra. Chi darà conto del loro sforzo? Chi ascolterà le loro voci? Cosa racconteranno le televisioni? A chi […]

Troppa violenza in giro

Piero Innocenti . in Criminalità, Dai territori, Diritti, Forze dell'Ordine, SIcurezza, Società

Non ho ricordi e in questo l’età avanzata non mi aiuta, di tanti episodi di violenza e di aggressioni con l’uso di coltelli nelle strade come sta avvenendo ormai da alcuni mesi a questa parte in molte città. C’è chi parla di un incattivimento diffuso tra la gente attribuibile anche alla situazione di prolungata ansia […]

Finisce davvero il “fine pena mai”? Riflessioni e interrogativi sul dl che riscrive il 4-bis

Riccardo De Vito * . in Criminalità, Diritti, Giustizia, Istituzioni, Mafie, Politica, Società

Una prima analisi delle disposizioni del decreto-legge 162/2022 in materia di ergastolo ostativo. Superarlo effettivamente sarà un compito dell’interprete. L’avvio della legislatura L’esordio del governo Meloni nel campo della produzione legislativa è imperniato su giustizia penale e sicurezza. Ad eccezione della disposizione che anticipa al 1° novembre la fine dell’obbligo vaccinale per il personale sanitario, […]

Omicidio Boiocchi, davanti all’episodio di San Siro serve tolleranza zero. Altro che rave party

Davide Mattiello . in Criminalità, Diritti, Forze dell'Ordine, Istituzioni, Politica, SIcurezza, Società, Sport

La presidente Giorgia Meloni ha un problema molto più grave dei rave party e quello che è successo sabato a San Siro è soltanto la punta dell’iceberg. Scioglierlo o cavalcarlo? Questo è il dilemma politico. I fatti sono noti, ma rischiano di scivolare fuori scena: sabato sera a Milano è stato assassinato tal Vittorio Boiocchi, pluripregiudicato e leader storico della tifoseria ultras […]

Pasolini. I poeti non muoiono mai

Tonio Dell'Olio . in Cultura, Diritti, Memoria, Società

I poeti non muoiono mai. Anche quelli che qualcuno vorrebbe cancellare definitivamente dalla storia e dalla memoria estinguendone il respiro, la parola e l’ombra. Anche quelli che per farli uscire dalla storia hai dovuto scaraventare giù dalla finestra del pensiero borghese e dell’edificio delle tue rassicuranti ipocrisie. Oggi ricorre l’anniversario (47) della brutale uccisione di […]

Senza ergastolo le mafie sono più forti

Gian Carlo Caselli . in Criminalità, Diritti, Giustizia, Istituzioni, Mafie, Politica

Con un’ordinanza pronunziata il 15 aprile 2021 la Consulta ha “aperto” ai mafiosi non pentiti l’ergastolo ostativo per quanto riguarda il beneficio della liberazione condizionale. Ma gli effetti della pronunzia di incostituzionalità sono stati differiti affinché il Parlamento potesse intervenire. Il termine fissato (un anno, poi prorogato di cinque mesi) è ormai prossimo alla scadenza. […]

Una pericolosa truffa delle etichette

Magistratura Democratica . in Diritti, Giustizia, Politica, SIcurezza, Società

“I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz’armi. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica”. Costituzione della Repubblica italiana – articolo 17 Il diritto penale […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link