NEWS

Diritti umani & sport

Danilo De Biasio * . in Diritti, Economia, Informazione, Politica, Società, Sport

I grandi eventi sportivi – Campionati europei e Olimpiadi, per citare i più vicini – possono fare bene ai diritti umani? Alla vigilia della Finale degli Europei e a poche settimane dalle Olimpiadi di Parigi mi è sembrato utile proporre qualche riflessione. Nella migliore delle ipotesi la risposta è: sono indifferenti. Ma in molti casi producono […]

Corruzione. Abolizione dell’abuso d’ufficio: la stampa dovrà controllare

Lucrezia Ricchiuti * . in Corruzione, Costituzione, Diritti, Informazione, Istituzioni, Politica

Dopo un anno e qualche settimana, la maggioranza di destra è riuscita nell’intento di abolire il reato-sentinella a presidio della legalità nell’amministrazione pubblica: l’abuso d’ufficio. Adesso, nei concorsi pubblici, il padre potrà essere commissario quando il figlio è concorrente; il sindaco potrà andare a simpatia nel concedere le licenze edilizie; l’assessore potrà allegramente “mobizzare” l’impiegata […]

Ecomafia 2024: il rapporto di Legambiente celebra 30 anni di impegno

Legambiente . in Ambiente, Corruzione, Diritti, Economia, Forze dell'Ordine, Mafie, Politica, Salute, SIcurezza

Nel 2023 impennata delle ecomafie, aumentano i reati ambientali del +15,6% 35.487 illeciti penali con una media che sale a 97,2 reati al giorno 8,8 miliardi il fatturato degli ecomafiosi Colpito soprattutto il Mezzogiorno: Campania, Sicilia, Puglia e Calabria le regioni con più crimini ambientali. A livello provinciale, Napoli sale al primo posto, seguita da […]

Borsellino: 4 poliziotti a processo per depistaggio. La famiglia del giudice cita Presidenza del Consiglio e Viminale

Redazione . in Forze dell'Ordine, Giustizia, Istituzioni, Mafie, Sicilia

Processo per 4 poliziotti accusati di depistaggio nella strage di via D’Amelio. Avrebbero detto il falso al processo ai loro colleghi. Udienza preliminare questa mattina dinanzi al gup del tribunale di Caltanissetta per i quattro poliziotti Giuseppe Di Gangi, Vincenzo Maniscaldi, Angelo Tedesco e Maurizio Zerilli, accusati di depistaggio per aver dichiarato il falso deponendo come […]

Se Giorgio Ambrosoli fosse ucciso oggi, quale politico andrebbe ai suoi funerali?

Davide Mattiello . in Corruzione, Costituzione, Diritti, Istituzioni, Lombardia, Mafie, Memoria, Politica

Spiegare il delitto Ambrosoli con la vendetta, tanto feroce quanto inutile, di un Sindona ormai sconfitto sarebbe falso e depistante come spiegare le stragi del 1992 come mere vendette mafiose, oppure l’omicidio del giudice Occorsio come la vendetta dei neri romani, o l’omicidio del giudice Bruno Caccia come la vendetta degli ‘ndranghetisti radicati a Torino, insofferenti alla sua intransigenza. Giorgio Ambrosoli […]

Giorgio Ambrosoli, quell’eroe borghese a cui fu detto che se l’era un po’ cercata

Barbara Scaramucci * . in Corruzione, Costituzione, Diritti, Giustizia

Quando un paio di generazioni, come la mia, sono prese dal rimpianto dei tempi andati anche per quanto riguarda la politica, un buon antidoto è ricordare che in quei tempi andati, dal dopo guerra alla metà degli anni novanta, abbiamo vissuto in un’Italia dei misteri irrisolti (ancora oggi), delle stragi di stato, delle logge massoniche, […]

Srebrenica, una responsabilità e una storia europea

Nicole Corritore * . in Diritti, Guerre, Informazione, Memoria, Politica

Ventinove anni dopo il genocidio di Srebrenica, continua il difficile percorso di elaborazione e assunzione di responsabilità per quanto accaduto allora: uno sforzo reso ancora più urgente dal “virus della negazione” che ha colpito le società dei Balcani e non solo. Alma Mustafić aveva 14 anni quando nel luglio 1995 è stato perpetrato il genocidio a Srebrenica […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link