In Evidenza

    • Il masochismo istituzionale di chi celebra Andreotti

      Gian Carlo Caselli

      giulio-andreotti All’EUR campeggia una  scritta tratta da un discorso di Mussolini del 1935. Con la solita esaltata  esagerazione (che il nostro Paese pagherà assai cara) la dura mascella del Duce aveva proclamato che gli italiani sono un popolo di eroi, santi, poeti, artisti , pensatori, scienziati,...

      Leggi

    • Migranti: protezione internazionale e allontanamento dei “problematici”

      Piero Innocenti

      migranti-6 Con il trascorrere dei giorni e con la diramazione di diverse circolari ministeriali esplicative sull’applicazione del decreto legge Salvini (per intenderci quello dell’ottobre scorso, sulla sicurezza e immigrazione, convertito dalla legge 1 dicembre 2018, n.132) si comprendono meglio alcune restrizioni introdotte dal provvedimento nella “giungla”...

      Leggi

Editoriale

    • “Prendeteveli a casa vostra”. “Fatto!”,

      Leonardo La Rocca

      profughi E io quello che mi dicevate voi ho fatto. E perché adesso sono da additare male? Non lo capisco proprio. Buonista, radical chic, tendenzialmente brutta persona… Ma io ho fatto esattamente quello che dicevate voi. Parlavo di immigrazione circa 20 anni or sono, ed il...

      Leggi

    • Tra vendetta e perdono

      Tonio Dell'Olio

      cesare battisti Il perdono è sempre un fatto personale, intimo, attiene alla coscienza di ciascuno. È frutto di un cammino, a volte di un travaglio. Spesso è vissuto come liberazione dalla prigione in cui la vendetta tiene in ostaggio la sofferenza. Il perdono non si deve e...

      Leggi

NEWS

sequestro stupefacenti

Antidroga: per il terzo anno consecutivo sequestrate oltre 100 tonnellate di stupefacenti

Piero Innocenti . in Droga

Un’idea di come siano andate le cose nell’azione antidroga nazionale svolta nel 2018 dalle forze di polizia, in attesa della consueta relazione riepilogativa della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga (DCSA), che arriverà a metà anno, possiamo farcela sulla scorta dei dati (provvisori) mensili forniti dalla stessa DCSA. Dunque, per il terzo anno consecutivo,a partire […]

bomba-afragola

Bombe ad Afragola

Marianna Laudicina . in Campania

Nella città del secondo santuario di Sant’Antonio di Padova più famoso in Italia, dallo scorso Dicembre sono scoppiate 8 bombe. Così Afragola, in provincia di Napoli, si fa sempre più rumorosa e tremante. L’ultima è scoppiata lo scorso 14 Gennaio poco prima della mezzanotte: 8 bombe per 7 commercianti di Corso Alcide De Gasperi e […]

liberi di scegliere

“Liberi di scegliere”

Libera . in Mafie

Le mafie hanno confiscato la vita di tante persone. Ma oggi cresce un fermento silenzioso da raccontare. Perché molte donne e madri vogliono cambiare campo e ridare ossigeno alla loro voglia di libertà, di vita, di dignità. Si ribellano all’obbedienza ai clan per amore dei propri figli, a cui vogliono garantire un futuro libero. Sono sempre […]

forza buoni

Il vantaggio di essere “buoni”

Pierluigi Ermini . in Migranti

“Forza buoni”, è il titolo di una delle ultime copertine dell’Espresso, e leggendola ho pensato che non c’è niente di male nello scoprirsi “buoni” se questo nasce da valori e ideali che sono insiti nel profondo della propria coscienza. Qualcuno magari potrà disprezzarlo o non dargli valore, ma penso che ci sono un sacco di […]

lettera caro estortore

A 28 anni dalla lettera al Caro estortore

Addiopizzo . in Mafie

A ventotto anni dalla “Lettera al caro estortore” di Libero Grassi, una nostra riflessione pubblicata oggi sulle pagine del Giornale di Sicilia. Le estorsioni a Palermo rimangono ancora diffuse, benché rispetto a quel passato (solo apparentemente) così lontano si siano create oggi le condizioni per denunciare. In questi anni, grazie all’impegno di magistrati e investigatori […]

mafie

La lotta alle mafie, anche a quella albanese, diventi una priorità

Piero Innocenti . in Mafie

Nella interessante intervista televisiva dello scorso mese di dicembre durante la trasmissione di “Piazza Pulita”, Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro, è tornato a parlare della lotta alle mafie come priorità nazionale, della esigenza di avere un “sistema” (penale, processuale, penitenziario) proporzionato a questa criminalità, sottolineando, tra l’altro, la “mafia emergente, quella albanese (…) […]

20160608_PresentazioneAssociazioneGiustolisi_PremioGiustolisi_9357_web-610x350

Il Premio Giustolisi ricorda i martiri di Capistrello

Rossella Guadagnini . in Informazione

Se oggi ha ancora un senso parlare di fascismo e antifascismo il Premio “Franco Giustolisi – Giustizia e Verità” per il giornalismo d’inchiesta sta a dimostrarlo. E’ intitolato infatti a Franco Giustolisi, firma storica dell’”Espresso”, che fu il primo a parlare dei fascicoli nascosti nel cosiddetto “Armadio della vergogna” sugli eccidi compiuti dai nazifascisti durate […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link