NEWS

Via d’Amelio, c’è un modo per onorare Borsellino e le altre vittime: capire se la mafia fa ancora parte dello Stato

Davide Mattiello . in Istituzioni, Mafie, Memoria, Politica, Società

“Uno dei più gravi depistaggi della storia giudiziaria italiana” così nelle motivazione del Borsellino Quater, depositate dalla Corte di Assise di Caltanissetta nel giugno del 2018. Guai ad abituarsi a queste parole, perché quanto è accaduto tra il 1992 ed il 1993 non ha smesso di produrre i propri effetti, non è passato, ma è parte […]

2021: narcotraffico a “mille”, antidroga a rilento

Piero Innocenti . in Criminalità, Droga, Mafie, Politica

Nei primi sei mesi del 2021, secondo i dati statistici elaborati a luglio, dalla DCSA (Direzione Centrale per i Servizi Antidroga), le forze di polizia e le dogane hanno sequestrato su tutto il territorio nazionale complessivamente 31.351kg di stupefacenti ed in particolare: 256kg di eroina, 6.704kg di cocaina, 11.970kg di hashish (di cui 6.000 kg […]

“Per battere la mafia lo Stato meriti fiducia”. L’audio inedito di Paolo Borsellino

Marco Bova * . in Giustizia, Informazione, Mafie, Memoria

Il magistrato ucciso il 19 luglio del 1992 disse: “Bisogna prendere atto che il sottosviluppo economico non è da solo responsabile della tracotanza mafiosa, che ha radici ben più complesse” Un audio inedito del giudice Paolo Borsellino è stato ritrovato negli archivi dell’Istituto siciliano di studi politici ed Economici (Isspe). Si tratta di un’audio-registrazione di 26 minuti il cui […]

Riforma Cartabia sbagliata. I processi non si velocizzano per decreto

Gian Carlo Caselli . in Giustizia, Istituzioni, Politica, Società

La prescrizione, più che un problema tecnico-giuridico, è ormai una disputa fra contrapposti schieramenti politico-ideologici. Oltre tutto condotta con intolleranza verso chi osi criticare l’emendamento approvato l’8 luglio dal CdM su proposta del Guardasigilli Marta Cartabia. Eppure gli scontri, per quanto accesi, non possono cancellare il fatto che a rigor di logica il dibattito sulla […]

Mario Paciolla assassinato il 15 luglio 2020 in Colombia: un paese che viola sistematicamente i diritti umani

Mariangela Gritta Grainer, Cristiano Morsolin . in Giustizia, Memoria, Politica

Mario Paciolla, in Colombia come osservatore delle Nazioni Unite, è stato assassinato a San Vicente del Caguan proprio un anno fa, il 15 luglio 2020. La scena del crimine è stata però “costruita” per indurre la tesi del suicidio per impiccagione. Tesi già smentita con dovizia di particolari dall’inchiesta della magistratura italiana che ancora non è […]

Amnesty: in Libia orribili violazioni dei diritti umani, vergognoso ruolo dell’Europa

Amnesty International . in Associazioni, Istituzioni, Migranti, Politica, Società

In un rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha rivelato nuove prove di orribili violazioni dei diritti umani, compresa la violenza sessuale, nei confronti di uomini, donne e bambini intercettati nel mar Mediterraneo e riportati nei centri di detenzione libici. Il rapporto mette in luce le terribili conseguenze della cooperazione in corso tra l’Europa e la Libia […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link