NEWS

Daphne Caruana Galizia: la società civile richiede piena giustizia

OBC Transeuropa (OBCT) . in Brevi, Corruzione, Criminalità, Diritti, Giustizia, Informazione, Internazionale, Memoria

Il 16 ottobre di cinque anni fa la giornalista maltese Daphne Caruana Galizia è stata brutalmente assassinata in un attentato con autobomba a Malta. Rivolgiamo i nostri pensieri alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi colleghi. Insieme a loro, continuiamo a lottare per ottenere una piena giustizia Il 16 ottobre è stato un […]

Milano 17 ottobre, X edizione del Premio Giorgio Ambrosoli

Redazione . in Brevi, Corruzione, Criminalità, Internazionale, Istituzioni, Lombardia, Mafie, Memoria

Questa sera alle ore 17.30 presso il Teatro Studio Melato del Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, via Rivoli 6, si terrà la Cerimonia di Consegna dei Riconoscimenti del Premio Giorgio Ambrosoli, giunto alla sua X edizione. L’iniziativa valorizza le persone e i gruppi di persone, protagonisti di “esempi invisibili”, che operano per la […]

“Daphne Caruana Galizia. La giustizia non può fermarsi ai killer, ma deve individuare e punire i mandanti”

Anna Del Freo * . in Corruzione, Criminalità, Giustizia, Informazione, Internazionale, Mafie, Memoria

La Federazione europea dei giornalisti (Efj) non può e non vuole accontentarsi della sentenza che ha condannato i fratelli Alfred e George Degiorgio a 40 anni ciascuno per il loro ruolo di sicari nell’assassinio di Daphne Caruana Galizia, la giornalista investigativa e blogger maltese diventata un simbolo di tutti i giornalisti che hanno perso la […]

Daphne Caruana Galizia. Cinque anni sarebbero dovuti bastare

Manuel Delia . in Corruzione, Criminalità, Giustizia, Informazione, Internazionale, Memoria

Il sistema giudiziario a Malta si è dimostrato miseramente inadeguato per occuparsi di un crimine mafioso sulla scala dell’assassinio per mezzo di un’autobomba di Daphne Caruana Galizia. Il prossimo 16 ottobre saranno cinque anni da quel tremendo pomeriggio assolato quando la valle idilliaca di Bidnija è stata bruciata dal fuoco che ha consumato un’auto e […]

A Cose Nostre “Dentro il male”

Ufficio Stampa Rai . in Brevi, Giustizia, Istituzioni, Mafie, Memoria

La storia di Giuseppe Salvia, vicedirettore del carcere di Poggioreale Giuseppe Salvia, giovane vicedirettore del carcere di Poggioreale a Napoli, ucciso il 14 aprile 1981 su ordine di uno dei più spietati boss di camorra: ‘o prufessore vesuviano Raffaele Cutolo, è il protagonista della puntata di “Cose Nostre”, in onda lunedì 17 ottobre alle 23.35 […]

40 anni di carcere per i fratelli Degiorgio, rei confessi dell’omicidio di Daphne Caruana Galizia

Redazione . in Corruzione, Criminalità, Informazione, Internazionale, Mafie, Memoria, Politica, Società

Svolta nel processo: i due fratelli si dichiarano colpevoli. Ma i mandanti politici restano nell’ombra A quasi cinque anni dall’omicidio di Daphne Caruana Galizia, altri due degli esecutori materiali hanno confessato le loro colpe. E sono stati condannati a 40 anni di prigione. Ma possono sperare di uscire di galera prima di morire. Domenica sarà passato […]

Daphne Caruana Galizia e il diritto alla verità

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie . in Corruzione, Criminalità, Diritti, Internazionale, Mafie, Memoria, Politica

Daphne Caruana Galizia è stata uccisa da un’autobomba a Malta il 16 ottobre del 2017. Era una giornalista e sul suo seguitissimo blog “Running Commentary” denunciava da anni una Malta in mano a corruzione e giochi di potere sotto il governo laburista di Joseph Muscàt. La sua storia, insieme a quelle di migliaia di altre persone in tutto il mondo, racconta […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link