NEWS

Pietro Sanua, vittima sconosciuta della mafia al Nord: doppio appuntamento in Brianza

Brianza SiCura . in Associazioni, Brevi, Istituzioni, Lombardia, Mafie, Memoria

Pietro Sanua è una delle tante vittime poco note della mafia, ed è anche delle nostre parti: fu ucciso nel febbraio 1995 a Corsico, mentre al mattino presto si apprestava a collocare il suo banco di ambulante al mercato. Il motivo? Sanua era anche un sindacalista. Ne sapremo di più grazie a Mattia Maestri, ricercatore […]

Lotta alla mafia, l’eredità di dalla Chiesa

Gian Carlo Caselli . in Giovani, Istituzioni, Mafie, Memoria, Politica, Società

Come Giudice istruttore di Torino, ho lavorato con dalla Chiesa e con il suo Nucleo antiterrorismo negli anni 1974-76 (inchiesta sul sequestro Sossi e sui capi storici delle Brigate rosse). E poi ancora negli anni 1979-80, quando (sviluppando la collaborazione di Patrizio Peci e la conseguente slavina di terroristi pentiti) proprio partendo da Torino fu […]

Milano 29 novembre: “La mafia a trent’anni dalle stragi, le verità nascoste e quelle rivelate”

Redazione . in Brevi, Diritti, Informazione, Lombardia, Mafie, Memoria, Società

Martedì 29 novembre, ore 17.30, convegno Casa della Memoria – Via Federico Confalonieri, 14 – Milano “La mafia a trent’anni dalle stragi, le verità nascoste e quelle rivelate” Intervengono: Margherita Asta, familiare vittime di mafia Giuliano Turone, già magistrato della Procura della Repubblica di Milano Alberto Nobili, già magistrato della Procura della Repubblica di Milano […]

Milano 28/11, Pippo Pollina e Palermo Acoustic Quintet presentano “Canzoni segrete”

Redazione . in Brevi, Cultura, Diritti, Lombardia, Mafie, Memoria, Società

Lunedì 28 novembre, ore 21.00 Spazio Teatro 89 – Via Fratelli Zoia, 89 – Milano Pippo Pollina e Palermo Acoustic Quintet presentano il nuovo album “Canzoni segrete” Interviene Margherita Asta, familiare di vittime di mafia. Prevendite qui: https://www.mailticket.it/manifestazione/7O34/pippo-pollina-e-palermo-quintet

Articolo21 dedica la giornata contro la violenza sulle donne a Marilena Natale

Désirée Klain * . in Campania, Cultura, Diritti, Informazione, Mafie, Società

Grazie alle sue dirette social, senza paura, Marilena Natale riesce a spronare molte persone a denunciare il malaffare e dai suoi video, inchieste giornalistiche, scatti da “appostamenti”, sono partiti anche diversi e importanti arresti. Le sue modalità sfrontate, spesso rischiose, stanno creando un altro modo di guardare alla visione, quasi mitologica, dei boss locali. La […]

Querele bavaglio, Sgv esprime piena solidarietà al collega Maurizio Dianese

Sindacato Giornalisti Veneto . in Brevi, Giustizia, Informazione, Mafie, Veneto

Stop alle querele temerarie che servono soltanto a mettere il bavaglio alla stampa e alla libera informazione. Con i giornalisti che vengono denunciati per diffamazione sia se scrivono sia se parlano. Il Sindacato giornalisti Veneto esprime solidarietà e pieno sostegno al collega Maurizio Dianese, cronista di nera e giudiziaria con una carriera ultratrentennale alle spalle […]

Boss e suo figlio condannati per le minacce mafiose a Paolo Borrometi

Redazione . in Brevi, Diritti, Giustizia, Informazione, Mafie, Sicilia

Il boss Salvatore Giuliano e il figlio Gabriele pubblicarono frasi minacciose sui canali social del vicedirettore dell’AGI e direttore del sito “La spia” per un’inchiesta giornalistica. Il Tribunale di Siracusa ha condannato a un anno e due mesi di reclusione ciascuno Salvatore e Gabriele Giuliano, padre e figlio, indicati dai magistrati della Dda di Catania […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link