NEWS

omicidioagostino

A giudizio presunti autori duplice omicidio Agostino-Castelluccio

Direzione Investigativa Antimafia . in Giustizia, Mafie, Memoria, Sicilia

La Procura Generale di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio di Madonia Antonino e Scotto Gaetano per il duplice omicidio dell’agente Agostino e della moglie incinta; e di Rizzuto Francesco Paolo per il reato di favoreggiamento aggravato. La sera del 5 agosto 1989 l’agente della Polizia di Stato Antonino Agostino e la giovane moglie Giovanna Ida Castelluccio furono uccisi […]

cc-ros-op-ultra-01.07.2020

Operazione Ultra, 46 arresti dei Ros tra Italia e Germania

Redazione . in Mafie, Sicilia

I summit di mafia avvenivano nell’appartamento in cui scontava i domiciliari. Raffaele Bevilacqua nella casa di Catania, in cui era recluso per scontare la detenzione domiciliare concessa per ragioni di salute, incontrava uomini d’onore e affiliati, primi tra tutti Alessandro Salvaggio e Salvatore Privitelli, anche loro finiti oggi in carcere. Riunioni, in spregio ai vincoli imposti […]

Dia_Caltanissetta

Caltanissetta: lavori al Palazzo di Giustizia, arresti e sequestri

Direzione Investigativa Antimafia . in Economia, Istituzioni, Mafie, Sicilia

La DIA di Caltanissetta, su delega della Procura Distrettuale Antimafia nissena, ha avviato un’indagine che ha portato all’emissione dell’odierna ordinanza di applicazione di misure interdittive e di arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale, nei confronti di 9 persone, a cui vengono contestati i reati di bancarotta fraudolenta e il concorso nel reimpiego di beni […]

8fb6573bce998998b834b2759c8d7438

Catania, ordinanza per 52 persone del clan Cappello-Bonaccorsi

Ansa . in Mafie, Sicilia

Vasta operazione antimafia della polizia a Catania con l’esecuzione di un’ordinanza cautelare in carcere per oltre 50 indagati del clan ‘Cappello-Bonaccorsi’. L’inchiesta della Procura Distrettuale etnea per la disarticolazione della cosca coinvolge anche mogli e figli dei boss. Nel blitz ‘Camaleonte’ sono impegnati centinaia di uomini della Polizia, con i reparti speciali e i nuclei […]

dia-trapani-619x400-1

Trapani, confiscati beni al cognato di Messina Denaro

Direzione Investigativa Antimafia . in Economia, Istituzioni, Mafie, Sicilia

La DIA di Trapani, coordinata dalla Procura della Repubblica di Marsala (TP), ha eseguito la confisca di beni per un valore di 250mila euro nei confronti del pregiudicato Gaspare Como, commerciante di Castelvetrano (TP) e cognato di Matteo Messina Denaro (per averne sposato la sorella Bice Maria), già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, attualmente detenuto per […]

blitz_dia_palermo2

Ingente sequestro di beni per imprenditore ritenuto vicino a Cosa nostra

Direzione Investigativa Antimafia . in Economia, Mafie, Sicilia

La DIA di Palermo ha eseguito un decreto di sequestro nei confronti di Giovanni Pilo, 83enne, imprenditore edile palermitano residente a Guidonia Montecelio (Rm). Il provvedimento è stato emesso dalla Prima Sezione Penale e Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, presieduta dal dott. Raffaele Malizia, su proposta del Direttore della DIA, Generale Giuseppe Governale, d’intesa […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link