NEWS

Mafia, politica ed economia: le inchieste della magistratura svelano un contesto molto preoccupante

Avviso Pubblico . in Associazioni, Mafie

Mafia, politica ed economia: le inchieste della magistratura svelano un contesto molto preoccupante. Partiti, movimenti, mondo delle imprese, delle libere professioni, degli operatori bancari e finanziari, diano risposte rapide, forti e concrete. Negli ultimi giorni, da Nord a Sud d’Italia, abbiamo assistito ad inchieste giudiziarie che hanno confermato, purtroppo, l’attualità dei rapporti esistenti tra mafie, politica ed economia. In Valle d’Aosta, […]

Operazione Fenice: recidere i legami tra mafia e politica

Libera Piemonte . in Mafie, Piemonte

Una nuova operazione contro la ‘Ndrangheta a Torino, condotta dalla guardia di finanza e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia. I reati contestati vanno dall’associazione mafiosa al voto di scambio, passando per reati finanziari. Una ‘Ndrangheta capace di prestare servizi a politica e imprenditoria. Secondo l’indagine, Roberto Rosso – esponente politico di primo piano in Piemonte – avrebbe pagato un […]

La lotta alle mafie torni ad essere il primo punto dell’agenda politica

Pierluigi Ermini . in Calabria, L'analisi, Mafie

Oltre 260 arresti, 70 persone ai domiciliari e altre decine di uomini e donne indagati per un totale di oltre 400 persone coinvolte in quella che sarà ricordata come una delle maggiori maxi retate perpetrate dalle forze dell’ordine negli ultimi anni contro alcune famiglie di spicco della ‘Ndrangheta in Calabria nella zona di Vibo Valentia […]

I clan criminali e le mafie italiane nell’Europa centrale

Piero Innocenti . in Internazionale, Mafie

Situata in una posizione strategica rilevante in Europa, la Polonia (38milioni di abitanti) rappresenta anche un serio problema per il narcotraffico. Infatti, il paese non è soltanto “consumatore di droghe” ma anche produttore (marijuana e oppiacei) e di “transito” in quanto collocato lungo itinerari consolidati del tradizionale traffico dell’eroina, della cocaina, dell’hashish. L’azione di contrasto, […]

“Euromafie”, Speciale Tg1 racconta i clan e i loro delitti in Europa

Maria Grazia Mazzola * . in Informazione, Mafie

Dal porto di Rotterdam entra la maggior parte della cocaina proveniente dal Sudamerica mentre ad Amsterdam si rifugiano i latitanti italiani. Clan italiani e stranieri stanno investendo nei Paesi dell’Unione Europea dove – fatta eccezione per l’Italia – manca una legislazione antimafia. Un thriller internazionale, che fotografa il flusso di denaro sporco che sta condizionando […]

Lombardia prima regione del nord per reati nel ciclo illegale dei rifiuti

Legambiente Lombardia . in Ambiente, Associazioni, Criminalità, Diritti, Lombardia, Mafie

Legambiente: “Necessario un approccio integrato da parte di istituzioni e forze dell’ordine per contrastare e prevenire i fenomeni di criminalità ambientale: dai roghi di rifiuti all’abusivismo edilizio, dalle aggressioni al patrimonio paesaggistico agli illeciti nella filiera agroalimentare e al racket degli animali” La Lombardia continua ad essere uno dei territori in cui l’illegalità ambientale si […]

Indagini su prostituzione e corruzione in Valdarno e nell’aretino

Libera Coordinamento del Valdarno . in Mafie, Toscana

L’arresto di un nigeriano legato alla mafia nigeriana, avvenuto ieri notte in pieno centro a Montevarchi, e la notizia della società della provincia di Arezzo, la Anghiari Residence Srl, che è stata sequestrata nell’ambito di una maxi operazione ci portano nuovamente a riflettere sui fenomeni di infiltrazioni mafiose, ​di cui il nostro territorio non è […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link