NEWS

Nel 2021 uccisi nel mondo 47 giornalisti e operatori dei media

Fnsi . in Brevi, Diritti, Informazione, Internazionale, Memoria, Politica, Società

Pubblicato il nuovo report annuale in cui la Ifj descrive anche le circostanze delle uccisioni: durante attacchi mirati, bombardamenti, episodi di fuoco incrociato. Diminuisce il numero degli omicidi, ma crescono le minacce, il numero dei cronisti in carcere e le aggressioni online, in particolare contro le donne. Sono 47 i giornalisti e gli operatori dei […]

27 anni fa Marcello Palmisano fu ucciso in Somalia. La figlia alla Rai: firmare le sue immagini 

Grazia Pia Attolini * . in Informazione, Memoria, Società

Il 9 febbraio 1995 il cineoperatore-giornalista salentino fu vittima di un agguato a Mogadiscio, la stessa città dove un’anno prima erano stati uccisi Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, inviati dal TG3 Ventisette anni fa, il 9 febbraio 1995, a Mogadiscio, il giornalista e cineoperatore della RAI, Marcello Palmisano, 55 anni, fu ucciso in un sanguinoso […]

Un estraneo di nome Saviano

Nando dalla Chiesa . in Cultura, L'analisi, Mafie, Memoria, Politica, Società

Una sera nell’hinterland milanese. 4 febbraio 2022. Corsico, sotto un cavalcavia. Qui 27 anni fa venne ucciso Pietro Sanua, fruttivendolo, sindacalista del commercio ambulante, che voleva mettere pulizia nel suo mondo, infestato allora dalla presenza mafiosa. Ucciso con la lupara in un paese presidiato da agguerriti clan di ‘ndrangheta. Sotto una fila di quattro-cinque palazzoni […]

Napoli 21 marzo, XXVII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie . in Associazioni, Campania, Mafie, Memoria, Società

Si svolgerà a Napoli, 21 marzo 2022 la XXVII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie Terra mia Coltura / Cultura Napoli 20 e 21 marzo 2022 XXVII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e in simultaneamente, in centinaia di luoghi in Italia, Europa, […]

Libera affronta una nuova sfida: nasce ExtraLibera

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie . in Associazioni, Cultura, Diritti, Informazione, Mafie, Memoria, Società

Da un bene immobile confiscato ad incubatore di innovazione e sperimentazione multimediale di immagini, suoni, storie, per raccontare mafie e antimafia A 26 anni di distanza dalla raccolta di firme per la legge 109/96 sull’uso sociale dei beni confiscati, Libera affronta una nuova sfida: nasce ExtraLibera. Progettazione e realizzazione in un bene confiscato di un percorso […]

Il testamento di Gianfranco: ringraziare le lacrime, accarezzando la vita e la morte

Nando dalla Chiesa . in Cultura, Mafie, Memoria, Società

Accarezzava la vita, Gianfranco. Serio, inflessibile, quasi maniacale nel suo lavoro di architetto, perché il bello, fosse un’arcata o anche un pavimento, doveva essere bello fino all’ultimo millimetro come lo aveva pensato lui. E tuttavia la vita era per lui qualcosa che assomigliava a un buffetto, un sorriso, un getto di ironia, talora mescolata con […]

Messico, il cimitero dei giornalisti

Anna Del Freo * . in Giustizia, Informazione, Internazionale, Memoria, Società

La strage dei giornalisti in Messico continua. Dopo l’assassinio della cronista Lourdes Maldonado Lopez, che risale ad alcuni giorni fa, il primo febbraio è stato assassinato il reporter del sito web Monitor, Roberto Toledo, nella città di Michoacàn. Secondo la Federazione internazionale dei giornalisti (Ifj) con questo ennesimo crimine , il primo mese del 2022 […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link