NEWS

Criminalità negli affari e corruzione

Piero Innocenti . in Corruzione, Criminalità, Economia, Istituzioni, Società

Nel quadro della criminalità negli affari, la forma di devianza che ha assunto, nel tempo, le dimensioni più estese e marcate è sicuramente la corruzione. Delitto che pur non incluso tra quelli contro l’economia, ha finito di assumere, nel contesto della delinquenza d’affari, il ruolo di comportamento paradigmatico, praticato com’è, a tutti i livelli, con […]

Poche storie: la riforma blocca-prescrizione è ok

Gian Carlo Caselli . in Corruzione, Giustizia, Istituzioni, Mafie, Società

Sarebbe bello poter discutere di giustizia al netto dei torbidi casi Palamara e Amara. Credo però che per un tempo ancora lunghissimo dovremo tapparci il naso e occuparci sia del “Sistema” che un magistrato (ex?) ha creato facendone un piedestallo del suo potere inquinante (mentre ora se ne proclama allegramente vittima in tutti i talk […]

Mottarone, se il concetto di ‘tragica fatalità’ viene usato per evitare di cercare i responsabili

Davide Mattiello . in Corruzione, Cultura, Politica, SIcurezza, Società

Quando ho letto della ipotesi fatta dai magistrati di Verbania sul disastro della funivia del Mottarone, e cioè che i freni di sicurezza fossero stati intenzionalmente messi fuori uso per eludere una avaria che avrebbe imposto lo stop dell’impianto, ho pensato a Vito Scafidi. Era il 22 novembre del 2008 quando in una classe del Liceo Darwin di Rivoli crollava il […]

Codice degli appalti, Avviso Pubblico: “Garantire lo sviluppo nella legalità e nella trasparenza”

Avviso Pubblico . in Brevi, Corruzione, Economia, Istituzioni, Mafie, Politica

In questi giorni è al centro del dibattito politico il nuovo “Decreto Sostegni”, nell’ambito del quale un tema saliente è rappresentato dal Codice degli appalti. Di seguito le dichiarazioni di Roberto Montà, Presidente di Avviso Pubblico: “Si tratta di una questione particolarmente importante, delicata e complessa che richiede a tutte le forze politiche, alle parti […]

Libera: “No alla liberalizzazione di fatto potenzialmente criminogena delle gare d’appalto”

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie . in Associazioni, Brevi, Corruzione, Economia, Mafie, Politica

Ipotesi testo decreto semplificazioni. Libera: “Illudersi di velocizzare le procedure prorogando le deroghe al codice appalti fino al 2026 è una strategia miope e rischiosa, che apre la strada ad una liberalizzazione potenzialmente criminogena delle gare d’appalto” “I contenuti delle bozze del decreto semplificazioni sul codice degli appalti suscitano grande preoccupazione. Nel provvedimento atteso in Consiglio dei […]

Trapani e quella strana voglia di massoneria

Rino Giacalone . in Corruzione, Mafie, Politica, Sicilia

Massoneria segreta, operazione Artemisia: il gup rinvia a giudizio 19i indagati, tra i quali l’on. Giovanni Lo Sciuto e anche l’ex sindaco di Castelvetrano Felice Errante.  Ad oltre 30 anni dalla scoperta a Trapani di una loggia segreta della massoneria, la Iside 2, il prossimo 15 luglio dinanzi al Tribunale si torna a processare la […]

La criminalità organizzata e l’inquinamento culturale indotto

Piero Innocenti . in Corruzione, Cultura, Economia, Mafie, Società

L’“economia criminale” rappresenta un forte ostacolo allo sviluppo perché costituisce, come sottolineava molti anni fa Guido M.Rey nel libro scritto con Ada Becchi (Laterza, Bari, 1994) “..una falla nell’economia legale: una quota delle risorse è sottratta alla produzione legale e alimenta un circuito alternativo (..) essa prima di tutto tenderà a consolidare le modalità non […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

LaViaLibera

logo Un nuovo progetto editoriale e un bimestrale di Libera e Gruppo Abele, LaViaLibera eredita l'esperienza del mensile Narcomafie, fondato nel 1993 dopo le stragi di Capaci e via D'Amelio.

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link