NEWS

LiberaIdee, il viaggio in Campania

Libera Campania il . Brevi

logo_liebraideeA partire dal Rapporto Libera ha organizzato un tour, Idee in Viaggio, che vedrà la disseminazione dei dati in 200 tappe nazionali e internazionali, fino al giugno 2019. 

In Campania appuntamento dal  5 all’11 novembre con iniziative in tutte le province, laboratori, assemblee con operai, con migranti, speaker corner di denuncia sociale, biciclettate per  la memoria delle vittime innocenti. Durante il percorso saranno raccolte le idee dei territori in risposta agli esiti della ricerca e si porranno le basi per un rinnovamento dell’azione civile.

LiberaIdee nasce con lo scopo di porsi in profondo ascolto del territorio nazionale e internazionale, attraverso una ricerca sociale qualitativa e quantitativa, non affidata a centri di indagine e statistica ma costruita insieme alla rete territoriale e posta nelle mani dei volontari dell’associazione. L’idea, generata nel 2016, è di trasformare l’ascolto e dunque i risultati della ricerca, in azione, liberando nuove energie, generando nuove idee che siano efficaci e rispondano al cambiamento che mafie e corruzione stanno portando avanti incessantemente, grazie ai loro tratti camaleontici. 

Martedì 6 novembre

Ore 15.00 Laboratorio universitario, aula T2 vico Monte di Pietà Dipartimento di scienze sociali. Liberaidee presentazione della ricerca sulla percezione e presenza delle mafie e della corruzione in Campania

Mercoledì 7 novembre

Ore 10.30 Liberaidee: il lavoro contro camorra e corruzione Assemblea con i lavoratori della Leonardo di Pomigliano d’Arco con Don Luigi Ciotti Presidente di Libera

Ore 16.00 – Liberaidee per fermare l’emorragia di umanitàAssemblea pubblica con i migranti Ex Opg “Je so’ pazzo”Intervengono:Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera e le comunità migranti

SCARICA LA LOCANDINA CON IL PROGRAMMA COMPLETO

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link