NEWS

Teresi è il nuovo presidente del Centro studi “Paolo e Rita Borsellino”

Centro Studi Paolo Borsellino il . Sicilia

teresi-vittorioVittorio Teresi è stato eletto all’unanimità dall’Assemblea straordinaria del Centro, che ha anche deliberato la nuova denominazione dell’associazione dedicando a Paolo e Rita Borsellino il proprio impegno associativo volto a sviluppare e potenziare il campo formativo della memoria operante.

“Sono sinceramente commosso – ha dichiarato Vittorio Teresi – della nomina che il Centro studi ha deliberato all’unanimità quale Presidente per succedere a Rita Borsellino e ringrazio tutti gli associati per la fiducia accordatami. Fu la stessa Rita a chiedermi personalmente di assumere la carica per potere dare una certa linea di continuità alle attività del Centro Studi e, quindi, assumo questa esaltante eredità con la preoccupazione di non essere all’altezza delle aspettative di Rita e di tutti gli associati ed al contempo con la forte determinazione ad impegnarmi perché il Centro studi Paolo e Rita Borsellino continui ad essere il motore della Memoria operante per l’affermazione dei valori della legalità, uguaglianza, solidarietà, pace, accoglienza ed inclusione che è sempre stato fin dalla sua fondazione”.

L’Assemblea ha, inoltre, eletto Alfio Foti e Marinella Tomarchio, vice presidenti; Carlo Pini, tesoriere; Tonino Palmeri, direttore, ed ha conferito la presidenza onoraria del Centro studi a Claudio Fiore, figlio di Rita Borsellino.

“Voglio innanzi tutto ringraziare il neo Presidente Vittorio Teresi, – ha detto Claudio Fiore – al quale va un abbraccio ed un in bocca al lupo per il nuovo incarico, il direttivo e tutti i soci del Centro studi per avere voluto ricordare, anche nel nome dell’associazione, la figura e l’impegno di mia madre. È un grande onore per me essere stato chiamato ad assumere la presidenza onoraria del Centro studi “Paolo e Rita Borsellino”, incarico che voglio onorare facendo del mio meglio per mantenere la memoria viva, “operante” di due persone speciali, meravigliose. Due persone che hanno fatto dono di tutto se stessi, indicando la strada a chiunque voglia davvero fare la propria parte per un futuro migliore … “ognuno per quello che può, ognuno per quello che sa”.

Infine, sono membri eletti del Consiglio direttivo Virgilio Bellomo, Giulio Campo, Francesca Grasta, Viviana La Rosa e Angela Solaro. L’assemblea ha eletto quali componenti collegio dei garanti Emanuele Villa, Marcella Gianfranceschi e Giuseppe Pillera; sindaco revisore Lorenzo Lafisca.

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link