NEWS

Giornalismo Civile -Trappeto 2018

2018 Trappeto PA_#10Ogni estate viene proposto un momento nazionale rivolto a tutti i giovani che collaborano e fanno parte della rete di Libera: un’occasione di conoscenza, approfondimento e aggregazione per i giovani dei coordinamenti e presidi e parallelamente uno stimolo fondamentale per Libera per rileggersi con gli occhi di chi anima la rete associativa sui territori.

Il VII Appuntamento Nazionale dei giovani di Libera si è svolto da mercoledì 25 luglio a domenica 29 luglio. Il luogo scelto è stato speciale: il Borgo di Dio – Trappeto (PA) dove visse e operò Danilo Dolci. E sui passi di Danilo Dolci e di Peppino Impastato i giovani di Libera hanno camminato in quei giorni, sognando la Libera che ancora dobbiamo costruire, in cui continuare a impegnarsi insieme per liberarci dalle mafie e dalla corruzione. Un viaggio nello spazio e nel tempo capace di rileggere un passato che vuole reinterrogare l’azione di Libera per proiettare il suo impegno nel contrasto alle mafie, con ancora più forza e decisione.

Per ampliare questa riflessione sono stati realizzati dei laboratori di teatro, musica, fotografia, videomaking, giornalismo.

Dal laboratorio di giornalismo civile è nata, tra le tante proposte, quella di animare e rafforzare nei territori la rete di Libera e di raccontarla utilizzando Libera Informazione: in questo spazio raccogliamo le corrispondenze e le inchieste che i partecipanti al raduno di Trappeto hanno realizzato a partire dall’estate del 2018. Buona lettura!!

Viaggio fra le testimonianze di una Sicilia che cambia, Laboratorio Giornalismo Civile – Giovani Libera

Giornalismo civile, Giacomo Carpinteri

Appunti di viaggio, Giulia Mencarelli

Gli indescrivibili giovani di Libera, Beatrice Canal

I giovani di Libera a Borgo di Dio, Centro Sviluppo Creativo Danilo Dolci

Riace, dalla rinascita di una comunità alla lotta per la “Città Futura”, Francesco Donnici

E!State Liberi! a Favignana: una settimana sull’isola di Macondo, Michele Lissoni

Mafia e informazione, il racconto che manca, Francesco Donnici

In difesa di Domenico Lucano, della legge e della giustizia, Francesco Donnici

Una “soluzione finale” per Riace, Francesco Donnici

Una riflessione sul Benfatto, Giacomo Carpinteri

2018 o Ritorno al passato?, Beatrice Canal

 

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link