NEWS

Save the date: ci vediamo a Torino e Ferrara per le giornate di premiazione 2017

savethedate-morrioneLe giornate di premiazione della sesta edizione del Premio Roberto Morrione  si articoleranno in un mese molto ricco di iniziative dedicate al giornalismo investigativo che inizieranno il 29 settembre a Torino, continueranno il 1 ottobre al Festival di Internazionale a Ferrara e si concluderanno con tre giorni di iniziative sempre nel capoluogo piemontese da giovedì 19 ottobre a sabato 21 ottobre.

Sono tre, quindi, gli appuntamenti da segnare in agenda:

  • VENERDI 29 SETTEMBRE ore 20.30-23TorinoFabbrica delle e, Corso Trapani, 91

Incontro “A proposito di Mauro Rostagno” 

L’Associazione Amici di Roberto Morrione e Libera Piemonte organizzano una serata dedicata alla figura di Mauro Rostagno, sociologo e giornalista assassinato dalla mafia il 26 settembre 1989 a Valderice in provincia di Trapani a causa della sua attività di inchiesta giornalistica. Conduce l’incontro Lorenzo Frigerio, coordinatore di LiberaInformazione, e vi prenderanno parte Enrico Deaglio, giornalista e scrittore, Mara Filippi Morrione, portavoce dell’associazione Amici di Roberto Morrione, Maddalena Rostagno, figlia di Mauro Rostagno.  Durante la serata verrà proiettata l’inchiesta giornalistica “I depistaggi del caso Rostagno” di Davide Pecorelli e Simone Bauducco prodotta da Libera Piemonte e pubblicata da Repubblica.it.

  • DOMENICA 1 OTTOBRE ore 15.30 -17.00 –  FESTIVAL DI INTERNAZIONALE, Cinema Apollo, sala 4 – Ferrara

Incontro “L’inchiesta in tv vs l’inchiesta per il web”

Con i tutor del Premio Morrione Laura Silvia Battaglia, giornalista freelance, Sandro Ruotolo, cronista per sempre. Realizza inchieste per fanpage.it, Maurizio Torrealta, giornalista, scrittore, direttore Scuola di giornalismo Lelio Basso. Conduce Stefano Lamorgese, giornalista per sbaglio, tutor e vicepresidente ass. Amici di Roberto Morrione. In apertura, presentazione in anteprima delle inchieste finaliste del Premio Morrione 2017 per il giornalismo investigativo: “Tabù HIV” di Giulia Elia; “Matti per sempre” di Maria Gabriella Lanza e Daniela Sala; “Nei canali della ‘ndrangheta” di Alessia Melchiorre e Antonella Serrecchia; “Le mani sul Fiume” di Giulia Paltrinieri.

  • GIOVEDI 19, VENERDI 20, SABATO 21 OTTOBRE – TORINO

Giovedì 19 presso il Circolo della Stampa la serata di apertura della tre giorni organizzata insieme all’Ordine dei Giornalisti della Regione Piemonte e alla Federazione della Stampa Subalpina, a seguire due giorni di formazione, tavole rotonde, incontri ed eventi che si terranno al Circolo dei Lettori, ad eccezione della serata di premiazione che sarà nel Piccolo Regio. Il tema portante sarà quello del rapporto tra fake news e inchiesta investigativa, declinato in diversi focus come “fake news e televisione”, “le bufale prima delle fake news”, il caso Watergate, la morte di Giulio Regeni, “fare informazione ai tempi di facebook”. Il cuore della tre giorni sarà la presentazione delle inchieste finaliste e la premiazione delle vincitrici che si terrà sabato 21 ottobre.

Il programma dettagliato degli eventi sarà online su questo sito nelle prossime settimane. Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito sino ad esaurimento dei posti in sala.

***

Le giornate del Premio Morrione 2017

sono organizzate dall’Associazione Amici di Roberto Morrione e dalla Rai

con il patrocinio dalla Presidenza della Camera dei deputati

con il finanziamento dell’’8×1000 della Chiesa Valdese, del Consiglio Regionale del Piemonte, della Fondazione Crt, della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, dell’USIGRai

in collaborazione con Articolo 21, Associazione Stampa Subalpina, Circolo dei Lettori, Il Journal, I Siciliani, LiberaInformazione, Libera Piemonte, Master giornalismo “Giorgio Bocca” dell’Università di Torino, Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Osservatorio di Pavia, Premio Città di Sasso Marconi, Rai Teche, Report, Scuola di Giornalismo Lelio Basso, Tavola della pace, UCSI.

Media partner: Rainews24, Radio 3 Rai, TGR, Internazionale, La Repubblica, La Stampa, Riforma, Radio Beckwith.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link