In Evidenza

    • Nella lotta alla mafia le parole continuano ad essere pietre

      Lorenzo Frigerio

      francesca serio “Niente altro esiste di lei e per lei se non questo processo che essa istruisce e svolge da sola, seduta nella sua sedia di fianco al letto; il processo del feudo, della condizione servile contadina, il processo della mafia e dello Stato. Così questa donna...

      Leggi

    • Palermo 21 marzo, verso la XXV Giornata della memoria e dell’impegno

      Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

      Libera-21-marzo-2020-banner-1 Il prossimo 21 marzo, la XXV edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera e Avviso Pubblico, si svolgerà a Palermo.  Anche quest’anno Libera tenterà, nei limiti del possibile, di agevolare il raggiungimento della città scelta per la manifestazione...

      Leggi

Editoriale

    • Debito pubblico: si può invertire la rotta

      Rocco Artifoni

      debito pubblico AAA 30 miliardi di euro cercansi. Potrebbe essere questo il contenuto di un ipotetico annuncio pubblicitario della finanza pubblica italiana per l’anno 2020. Sì, perché dagli ultimi dati resi noti dalla Banca d’Italia sull’indebitamento delle amministrazioni pubbliche al 31 dicembre 2019, emerge che per raggiungere...

      Leggi

    • Se il coronavirus ci aiuta a riscoprire il senso di comunità

      Pierluigi Ermini

      coronavirus Che strano dover fare i conti con un virus che ci sta attaccando non dai barconi e dal profondo sud, ma dal nord del nostro paese, più ricco, in movimento per affari, nel cuore dell’Italia più produttiva. Non ci siamo abituati e anche coloro che...

      Leggi

NEWS

cocaina strisce

Voglia di cocaina

Piero Innocenti . in Droga, Mafie, SIcurezza

Mentre, meritoriamente, la ministra dell’interno Lamorgese annunciava alcuni giorni fa ad Ancona modifiche alla legislazione sugli stupefacenti prevedendo, in particolare, la custodia cautelare in carcere per gli spacciatori recidivi anche per le cessioni di piccoli quantitativi di stupefacenti, a Roma si svolgeva una conferenza internazionale sul narcotraffico organizzata  dalla DCSA, presenti delegazioni di ben 57 […]

Tedofori di memoria, la tappa di Torino

Tedofori di memoria, la tappa di Torino

Libera Piemonte . in Memoria, Sport

La staffetta simbolica che unirà tutte le città che hanno ospitato il 21 Marzo Nazionale è passata oggi da Torino. “Tedofori di memoria, testimoni di impegno” è l’iniziativa che Libera lancia per chiedere che si faccia verità e si ottenga giustizia per tutte le vittime innocenti delle mafie. Partita la staffetta di “Tedofori di memoria”

row-of-slot-machines

Ludopatia, il dovere di non arretrare

Maria José Fava e Gian Carlo Caselli * . in Economia, Mafie, Piemonte

La dipendenza dal gioco d’azzardo (ludopatia) causa gravi danni d’ogni tipo. Sminuirli sarebbe negare che il fuoco brucia. Ora, se per non bruciarsi occorre restare lontani dal fuoco, per contrastare la ludopatia occorre intervenire sulla distanza tra vittima (anche potenziale) e offerta dell’azzardo. Punta a ciò il “distanziometro”, che individua le zone “sensibili” (ad esempio […]

MAZZOLA ANPI 2020-02-20 at 16.24.44

Aggressione Mazzola: boss Laera rinviata a giudizio, ammesse sette parti civili

Marilù Mastrogiovanni * . in Informazione, Mafie, Puglia

  Monica Laera, boss del clan Strisciuglio di Bari, e moglie del boss Lorenzo Caldarola, dello stesso clan, è stata rinviata a giudizio, con rito abbreviato, per l’aggressione a Maria Grazia Mazzola, inviata speciale del Tg1. Il gup giovanni Anglana ha accettato la costituzione di sette parti civili su dieci richieste: Maria Grazia Mazzola, Ordine […]

droga

Uso di stupefacenti, una reale emergenza sociale

Pierluigi Ermini . in Droga, Mafie, Toscana

Nei giorni scorsi come coordinamento provinciale del Valdarno Superiore abbiamo incontrato il Procuratore di Firenze Giuseppe Creazzo, un magistrato che da circa 36 anni segue e conosce a fondo il fenomeno mafioso nelle sue varie sfaccettature. In quella serata è stato più volte evidenziato come oggi, anche a livello nazionale, sia tornato ad essere una vera […]

ostia piervincenzi giulietti

Testata a Piervincenzi, per la Cassazione fu mafia

Fnsi . in Giustizia, Informazione, Mafie

“Sussistono tutti i presupposti per l’affermazione della sussistenza dell’aggravante del metodo mafioso, essendo stato accertato che Roberto Spada si avvalse della forza di intimidazione promanante dall’associazione malavitosa imperante sul territorio, nota come clan Spada, ben presente alla mente dei giornalisti e bene nota agli abitanti del luogo, tant’è che alla stessa si fece riferimento ripetutamente […]

capo-convegnoantidroga550h

A Roma la conferenza internazionale sulla cooperazione antidroga di polizia

Piero Innocenti . in Droga, Mafie

E’ iniziata la conferenza internazionale organizzata dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga (DCSA) in collaborazione con il Dipartimento delle Politiche Antidroga (DAP), sul tema della prevenzione e contrasto dei fenomeni e sulle rotte internazionali del narcotraffico, anche per individuare strategie di cooperazione nella lotta ad un fenomeno ormai incontrollabile da decenni. La “due giorni […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link