In Evidenza

    • Viminale, il dossier di ferragosto sulla sicurezza pubblica

      Piero Innocenti

      cnosp_castel_volturno1 Quarantacinque pagine per rappresentare, con alcuni dati statistici elaborati dal Gabinetto del Ministro dell’Interno e dalle altre articolazioni centrali dello stesso Dicastero, “un anno di attività” del Viminale e “tranquillizzare” così l’opinione pubblica sui temi più caldi della sicurezza, dell’immigrazione, della delittuosità. Una rappresentazione che...

      Leggi

    • L’inciucio e la Costituzione

      Rocco Artifoni

      w-costituzione2 Inciucio. È questo il termine più usato da Matteo Salvini per indicare ogni ipotesi di nuove maggioranze parlamentari che potrebbero dare la fiducia ad un nuovo Governo senza passare per le urne. Spudorato. È questo l’aggettivo che si dovrebbe utilizzare per definire Matteo Salvini che denuncia il...

      Leggi

Editoriale

NEWS

Decreto-sicurezza-bis-approvato-cdm

Decreto sicurezza bis, Orlando chiede alla EU l’avvio della procedura d’infrazione

Redazione . in Istituzioni, Migranti

Si dia avvio alla procedura di infrazione prevista dall’art. 7 del Trattato sull’Unione Europea in riferimento ai contenuti del Decreto Sicurezza bis, recentemente convertito dal Senato della Repubblica.  E’ questa la richiesta contenuta nella lettera che il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha inviato nei giorni scorsi ai rappresentanti delle istituzioni europee: il Presidente del Parlamento Europeo David […]

Paolo-Borrometi

Forse la mia colpa è essere ancora vivo?

Paolo Borrometi . in Informazione, Mafie

Vi chiedo di fermarvi un istante e di leggere. E’ incredibile quello che mi sta accadendo negli ultimi giorni. Ho pensato tanto prima di scrivere, perché così non si può continuare. Così ho deciso di affidare la mia paura a Voi. Le stanno provando tutte per delegittimarmi, per screditarmi ai vostri occhi. Prima hanno scritto […]

IMG 1

Per Borrometi era pronto un attentato e oggi tentano di screditarlo

Sandro Ruotolo . in Informazione, Mafie

Per Paolo Borrometi, come mostriamo nel documento che potete leggere, era pronto un attentato con un’autobomba che venne scoperto il 10 aprile dell’anno scorso dalla Polizia, dai Magistrati della Procura di Catania e, infine, dal Gip del Tribunale di Catania. Oggi c’è qualcuno, un giornalista di Siracusa, che sta tentando di screditarlo. Noi, lo vogliamo […]

coinvolti

Per quanto ci crediamo assolti, siamo per sempre coinvolti…

Pierluigi Ermini . in Migranti

Per quanto voi vi crediate assolti, siete per sempre coinvolti….. Cantava così nella “Canzone del maggio” pubblicata all’interno dell’LP “Storia di un impiegato” Fabrizio Dè Andrè, nel lontano 1973. Parole che, se abbiamo la capacità di non girarci dall’altra parte, toccano ancora oggi la nostra intelligenza e la nostra coscienza, e a distanza di oltre […]

migranti

Approvato il decreto che stravolge la Costituzione

Riccardo De Vito * . in Giustizia, Istituzioni

Il decreto sicurezza-bis trascina il nostro paese in un mondo capovolto rispetto al progetto costituzionale e democratico dell’Italia repubblicana. In un mondo dove il diritto di tutti gli esseri umani alla vita e ad un’esistenza libera e dignitosa viene rimesso in discussione e sacrificato per le esigenze di una perenne propaganda elettorale costruita su una […]

ciottitrappeto

La disumanità non può diventare legge

Luigi Ciotti * . in Associazioni, Giustizia

Il decreto sicurezza bis è diventato legge. Oggi il grado di umanità del nostro paese si è corrotto. La politica ha tradito la Costituzione, i sogni e gli ideali di chi l’ha pensata e scritta e delle convenzioni internazionali. Siamo davanti ad una scelta politica indegna per un paese che vuole essere democratico non solo […]

hammer-620009_960_720

Almeno Bonafede ci prova

Gian Carlo Caselli . in Giustizia, Istituzioni

L’interazione tra crisi della giustizia (processi che costano troppo e non finiscono mai) e crisi della magistratura (effetti devastanti dello scandalo del CSM ) impone urgentemente severe riforme. Il ministro Bonafede ha il merito di provarci. Siamo all’inizio di un lungo percorso (prima la legge delega; poi i decreti delegati), con una caterva di varianti […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link