NEWS

campania fnsi giornalisti minacciati

Campania, in aumento intimidazioni ai cronisti: «Mai sottovalutare le minacce»

Fnsi . in Campania, Informazione

A Caserta il primo incontro sui territori dell’Organismo permanente di supporto al Centro di Coordinamento per la sicurezza dei giornalisti del Viminale. L’iniziativa nata durante l’ultimo incontro con la ministra Lamorgese. Silvestri: «Porre maggiore attenzione ai colleghi che hanno meno tutele e protezioni». Su sollecitazione del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ha preso l’avvio da Caserta una […]

giornalisti precari

Lo smart working per salvare il giornalismo e battere il precariato

Romano Bartoloni * . in Informazione, Società

Mentre tutto il pianeta si rinserrava (e si rinserra tuttora in molti paesi contagiati) in casa e dentro i vecchi confini nazionali per contrastare la pandemia, la copertura mediatica globalizzata sull’emergenza Covid unisce, simpatizza e solidarizza tra loro fino all’ultimo navigatore online. Mai fino ad oggi nessuna altra notizia aveva terremotato da cima a fondo […]

repubblica

Smart working, ma il giornale non è una fabbrica

Alberto Ferrigolo * . in Informazione, Società

La tendenza era già in atto, da tempo. Lo smart working, da effetto Covid, l’ha solo acuita e accelerata. Parliamo del processo di verticalizzazione della catena di comando introdotto in giornali, radio e tv, nei siti internet a partire dal 10 marzo. Di conseguenza, anche nella formazione delle decisioni. Il “tutti a casa, e in […]

espresso fascisti

Roma, due condanne per l’aggressione fascista ai giornalisti de L’Espresso

Fnsi . in Giustizia, Informazione

Il tribunale di Roma ha condannato a 5 anni e mezzo di carcere Vincenzo Nardulli, esponente di Avanguardia nazionale e Giuliano Castellino, il leader romano di Forza Nuova, accusati di rapina aggravata e lesioni al processo per l’aggressione ai reporter dell’Espresso Federico Marconi e Paolo Marchetti avvenuta al cimitero del Verano, a Roma, il 7 gennaio 2019, […]

ressa giornalisti

Riflessioni di una cronista sullo smart working

Daniela Scano * . in Informazione, Società

Essere là dove le cose accadono, dare le notizie prima e meglio degli altri, disponendo di tutti gli strumenti offerti dalla tecnologia. Questo dovrebbe essere il vero smart working dei giornalisti, non certo dover lavorare stabilmente nel proprio domicilio. È stato fatto, ed era necessario, per arginare la pandemia che ha spazzato via tutte le […]

smart working

Il giornalista ai lavori domiciliari

Roberto Reale . in Informazione, Società

Continua il dibattito sul giornalismo in smart working promosso dalla Fondazione per il Giornalismo Paolo Murialdi. Oggi il contributo di Roberto Reale, componente del Comitato Scientifico della Fondazione, dopo le riflessioni di Giancarlo Tartaglia, Raffaele Fiengo, Francesco Facchini e Christian Ruggiero. “I limiti del mio linguaggio sono i limiti del mio mondo”, scriveva un centinaio di anni fa una […]

maxresdefault

Cosa avremmo saputo di Ustica senza l’informazione?

Cora Ranci * . in Giustizia, Informazione, Memoria

Ringrazio gli organizzatori di questo convegno per avermi invitata a partecipare in un giorno e in un luogo così significativi. Un grazie in particolare all’Associazione parenti delle vittime della strage di Ustica. Mi è stato chiesto di contribuire offrendo un inquadramento storico del ruolo che ha avuto la stampa nella vicenda di Ustica. Io mi […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link