NEWS

il-duomo

Omicidi di mafia in terra reggiana, dal 1992 ad oggi

Sofia Nardacchione . in Emilia-Romagna

21 settembre 1992, Nicola Vasapollo, 33enne di Cutro, viene ucciso in pieno giorno in via Pistelli, a Reggio Emilia. 22 ottobre 1992, Giuseppe Ruggiero, 35enne di Cutro, viene ucciso a Brescello, in provincia di Reggio Emilia, da quattro uomini travestiti da carabinieri. Quella dei Vasapollo-Ruggiero era la cosca di ‘ndrangheta che si era opposta alla […]

4

La terza edizione di FILI per colmare il vuoto di informazione

Sofia Nardacchione . in Emilia-Romagna

“Oggi c’è bisogno di un’informazione che argomenti, che distingua. Un’informazione libera aiuta i cittadini ad essere partigiani della verità, per capire, per distinguere”. L’ha detto Enza Rando, vicepresidente nazionale di Libera, alla conferenza stampa di presentazione del Festival dell’Informazione Libera e dell’Impegno. La terza edizione di F.I.L.I. – il festival organizzato da Libera Bologna e […]

Dossier Foto

Caporalato emiliano

Sofia Nardacchione . in Emilia-Romagna

Il Rapporto di Liberaidee ci dice che solo secondo il 5,9% delle 674 persone che hanno risposto al questionario sulla percezione della presenza mafiosa in Emilia-Romagna la mafia toglie lavoro: per la maggior parte dei rispondenti la mafia toglie la libertà, la giustizia e la sicurezza. Ma i dati e i casi avvenuti in regione […]

francesco amato processo aemilia

Aemilia, il sequestro del condannato

Sofia Nardacchione . in Emilia-Romagna

Si è barricato nell’ufficio postale di Pieve Modolena, in provincia di Reggio Emilia, uno dei condannati nel Processo Aemilia. Si chiama Francesco Amato e mercoledì 31 ottobre è stato condannato in primo grado a 19 anni e 1 mese per associazione mafiosa, estorsioni e minacce, dopodiché è scomparso. In aula era sempre stato presente durante […]

processo aemilia

Aemilia. Fine primo tempo, 125 le condanne

Sofia Nardacchione . in Emilia-Romagna

Si è concluso, dopo due anni e mezzo, il primo grado del troncone principale di Aemilia, il maxiprocesso alla ‘ndrangheta emiliana. La sentenza è arrivata mercoledì 31 ottobre, dopo quindici giorni di camera di consiglio. 148 imputati di cui 34 accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso, 189 capi di imputazione, un rito ordinario […]

Studenti in aula

Aemilia. L’urgenza di una speranza infestante che si contrapponga alla ‘ndrangheta

Sofia Nardacchione . in Emilia-Romagna

Ci sono continui passaggi dal vecchio al nuovo, nella lunga dichiarazione spontanea rilasciata dal collaboratore di giustizia Antonio Valerio in una delle ultime udienze del Processo Aemilia prima della sentenza, prevista per la fine di ottobre. Dalla mitologia, al periodo di insediamento della ‘ndrangheta a Reggio Emilia, fino ad oggi: “oggi – afferma in video-collegamento […]

ingresso-aemilia1

Aemilia, verso la sentenza

Sofia Nardacchione . in Emilia-Romagna

E’ una mafia che arriva da lontano, nel tempo e nello spazio, quella che è protagonista del processo Aemilia. E’ una mafia che è arrivata in Emilia Romagna negli anni Ottanta e che colpisce vicino, nel tempo, nello spazio e nelle relazioni. E il processo che l’ha svelata è un processo che ha messo fine […]

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link