NEWS

Condannato per aver detto la verità

Di redazione . in Basilicata

Il tenente della Polizia provinciale di Potenza, Giuseppe Di Bello è stato condannato in primo grado per aver diffuso i dati relativi all’inquinamento delle acque del Pertusillo: un lago artificiale tra i comuni di Grumento nova, Spinoso e Montemurro, in provincia di Potenza.

Libera: siamo vicini a Don Marcello Cozzi

Di Libera.it . in Basilicata

Le notizie pubblicate dalla stampa locale confermano che, come più volte ribadito da Libera Basilicata, la cosca dei Basilischi si è mossa, in questa regione, come una vera organizzazione mafiosa, senza risparmiarsi nell’uso delle armi e in tutte quelle attività proprie dell’agire mafioso: dall’estorsione all’intimidazione, dalla corruzione alla collusione, ai vischiosi rapporti con la politica.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link