NEWS

Don Ciotti: «Difendere il lavoro contro l’economia di rapina»

Collettiva.it * il . Associazioni, Economia, Società

ciotti“Un Paese con poco lavoro è un Paese che muore”.

Il fondatore di Libera, don Luigi Ciotti, ancora una volta dalla parte degli operai che rischiano di perdere tutto, si rivolge direttamente alla politica affinché garantisca la giustizia sociale per tutti i cittadini. Un’occupazione dignitosa è l’unica strada da perseguire

Don Ciotti ammonisce la politica: deve garantire la giustizia sociale per tutti i cittadini “lavoro per tutti, sicuro ed equamente retribuito, che non sia più strumento di ricatto e sfruttamento”.

Collettiva.it online dal primo maggio è la nuova piattaforma multimediale della Cgil che raccoglie le esperienze di Rassegna Sindacale, RadioArticolo1, Ediesse, degli uffici stampa e dei comunicatori della Cgil a livello nazionale e territoriale.

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link