NEWS

Sandro Ruotolo eletto Senatore della Repubblica

Redazione il . Informazione, Istituzioni

Ruotolo 1Sandro Ruotolo è stato eletto senatore alle elezioni supplettive di Napoli, con il 48,45% delle preferenze. Il giornalista ha preceduto Salvatore Guangi, candidato del centrodestra (24,06%) Luigi Napolitano del Movimento 5 Stelle (22,47%).

Questo il suo primo commento: “Per le analisi aspettiamo. Adesso che dire? Era una suppletiva c’è stato il panico del coronavirus, c’è stato il carnevale. Questo risultato è straordinario, la sinistra in questo collegio partiva dal 20 per cento questo è il dato, l’altro dato è che insieme abbiamo vinto, e quindi sarà difficile per il futuro non tener conto di questo. Un risultato politico enorme, un risultato importante. Attenzione non abbiamo risolto tutti i problemi. Questa sinistra con questo risultato dovrà impegnarsi e occuparsi delle persone, delle comunità, delle periferie che sono state totalmente abbandonate. È stata un scommessa certo il Vomero, il ceto medio, la scommessa sono le periferie che ci hanno dato un credito, ci dobbiamo stare nelle periferie. Dobbiamo chiedere al governo un piano per le periferie per il Mezzogiorno. Nulla sarà più come prima”.

Sandro Ruotolo ha dedicato la sua vittoria a quanti si battono per avere verità e giustizia per Daphne Caruana Galizia, la giornalista impegnata in molte inchieste sulla corruzione a Malta, uccisa nel suo paese il 16 ottobre 2017. Ruotolo con Fanpage è stato l’autore di una videoinchiesta su quel delitto.

Ruotolo candidato per il Senato in Campania e la “famiglia” dei giornalisti festeggia

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link