NEWS

No fake, no hate: in libreria “La passione per la verità”

Sindacato Giornalisti Veneto il . Informazione, Veneto

la passione per la verita“La passione per la verità”: un volume, un progetto, un percorso che è arrivato in tutte le librerie. Il testo è frutto di un lavoro collettivo con grandi voci e un messaggio preciso: promuovere “La passione per la verità” con una nuova alleanza fra mondi del sapere, dell’informazione e cittadinanza.

Analisi e proposte da discutere, far crescere. Uno strumento da usare per contrastare e individuare le fake news, smascherare le manipolazioni, favorire un approccio critico e capace di orientarsi nella complessità della comunicazione di oggi e dei suoi linguaggi.

Questo libro volume nasce dalla collaborazione fra Università di Padova e Federazione nazionale della Stampa italiana (Fnsi) attraverso il Sindacato giornalisti Veneto. Collaborazione che è stata sancita nel protocollo – firmato lo scorso 3 ottobre dal segretario Fnsi, Raffaele Lorusso e dal rettore, Rosario Rizzuto – al fine di strutturare un percorso condiviso che coinvolga innanzi tutto i giornalisti e chi opera nel mondo dell’informazione, al fine di fornire strumenti efficaci per una professione in continua evoluzione e sotto attacco da più fronti: da quello della persistente crisi del settore a quelli “ideologici” finalizzati ad annientare la funzione di verifica e mediazione del giornalismo autonomo e indipendente soprattutto attraverso una strategia pianificata di disinformazione e di hate-speech.

Fra le iniziative in itinere l’avvio di un laboratorio anche gettando le basi per un Corso di alta formazione per l’informazione di qualità, per la promozione e la sperimentazione di azioni integrate e coordinate in materia di inclusione, aperto a tutti.

Il terreno comune che ha fatto da collante è la convinzione che la democrazia e la crescita civile si fondino sulla consapevolezza che i cittadini debbano avere dei propri diritti e dei propri doveri per poter essere soggetti attivi nelle dinamiche sociali e culturali.

Il primo passo è stato il seminario “L’informazione oltre gli stereotipi e le fake news per la costruzione di contesti inclusivi” (8 maggio 2019) che ha visto centinaia di persone (tra giornalisti, ricercatori, studenti) riempire l’aula magna del Bo.

E dall’elaborazione degli atti di tale seminario è nata “La passione per la verità”Come contrastare fake news e manipolazioni e costruire un sapere inclusivo, a cura di Laura Nota (Franco Angeli Editore).

La prefazione è affidata al rettore Rizzuto e al segretario Fnsi Lorusso.

Giornalisti e docenti gli autori, dalla stessa Nota, delegata del Rettore per l’inclusione e la disabilità e direttrice del laboratorio Larios, Giuseppe Giulietti, presidente Fnsi, Roberto Reale, già vicedirettore del Tg3 e di Rainews 24, Paolo Pagliaro, autore di Otto e Mezzo su La7, Enrico Ferri, già segretario di Sgv e ex componente della giunta Fnsi, Salvatore Soresi, fondatore del laboratorio Larios.

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link