NEWS

Arriva a Torino il tour europeo dei leader indigeni dell’Amazzonia

Gruppo Abele il . Brevi, Piemonte

Locandina-Tour-indigeni-320x427Una delegazione di leader indigeni dell’Amazzonia visiterà Torino nelle giornate del 20-21 ottobre per denunciare le violazioni ai diritti delle popolazioni indigene, che si sono intensificate dall’entrata in carica del Presidente Jair Bolsonaro. Il loro scopo è il dialogo con i cittadini e le istituzioni per informare degli impatti che si celano dietro prodotti brasiliani provenienti da aree di conflitto o da terre indigene

La delegazione visiterà 12 paesi europei, tra cui l’Italia. A Torino sono previsti incontri con Célia Xakriabá, insegnante e attivista del movimento indigeno, impegnata per la riforma del sistema educativo all’interno del suo popolo; Alberto Terrena, portavoce del villaggio di Buriti, e il giovane attivista Erisvan Guajajara.

Saranno accompagnati da Romolo Batista, referente per l’Amazzonia di Greenpeace.

A Torino la delegazione sarà accolta da un coordinamento di associazioni e movimenti, composto da Parents For Future, dal quale parte l’iniziativa a livello internazionale, Acmos, Casacomune, CISV, Greenpeace, Gruppo Abele, Missionari della Consolata e Fridays For Future Torino.

Clicca qui per i dettagli

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link