NEWS

Buon compleanno, Giancarlo!

Paolo Borrometi il . Informazione, L'analisi

Giancarlo SianiLui è Giancarlo. Giancarlo Siani, un “giornalista giornalista”. Un ragazzo, un Uomo, che oggi avrebbe compiuto 60 anni.

Quattro giorni dopo il suo compleanno, a soli 26 anni, venne ucciso dalla camorra, semplicemente perchè scriveva e lo faceva senza guardare in faccia nessuno.

“Non ha paura a scrivere certe cose?” chiese una studentessa a Giancarlo Siani e lui rispose: “Ogni tanto sì”. Subito dopo, uno studente gli domandò: “E allora perché lo fa?”, seguì un attimo di riflessione e Siani rispose: “Perché è il mio lavoro, perché l’ho scelto. E non è che mi senta particolarmente coraggioso nel farlo bene. E’ che la criminalità, la corruzione, non si combattono soltanto con i carabinieri. Le persone per scegliere devono sapere, devono conoscere i fatti. Allora quello che un giornalista-giornalista dovrebbe fare è questo: informare”.

Giancarlo Siani è stato sempre uno dei miei (inarrivabili) modelli. Amava la vita, Giancarlo. E tante volte me lo ha spiegato il fratello di Giancarlo, Paolo Siani.

Chissà cosa direbbe oggi Giancarlo, chissà cosa spiegherebbe ai suoi figli.

Auguri Giancarlo. Sei lì dove devi essere, nel Tempio degli immortali.

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link