NEWS

#GiorgioAmbrosoli #unimpegnoquotidiano

Libera, Presidio Giorgio Ambrosoli di Arese e dintorni il . Associazioni, Brevi

2019 07 11_AmbrosoliGiovedì 11 luglio a Milano ricorderemo l’Avvocato Giorgio Ambrosoli, ucciso sotto casa sua, in via Morozzo della Rocca 1, ormai 40 anni fa.

Un “eroe borghese” lo definì il giornalista Corrado Stajano, una “persona che se l’andava cercando” lo definì invece l’ex Presidente del Consiglio Giulio Andreotti.

Noi l’11 luglio saremo lì, in via Morozzo, per ribadire l’integrità, il coraggio e la professionalità di un vero uomo di Stato.

Ed io cosa posso fare per rendere la memoria vera e viva?

Come Presidio a Lui dedicato abbiamo pensato di aggiungere un pezzetto per quest’importante momento: durante la mattina dell’11 Luglio pubblicheremo sulla pagina Facebook del presidio e su quella Instagram di Libera Milano l’immagine che alleghiamo.

Abbiamo chiesto nei giorni scorsi alla famiglia Ambrosoli una frase per loro importante da condividere e loro ci hanno indicato una frase presa dalla lettere che Giorgio scrisse ad Annalori.

Vi chiediamo di partecipare numerosi con noi alla condivisione (su Facebook, Instagram, WhatsApp, e-mail, locandine), con annessi hashtag, dell’immagine così da far arrivare a più persone possibili le parole ancora attuali di Ambrosoli.

#11luglio #GiorgioAmbrosoli #unimpegnoquotidiano

Sperando di vedervi a Milano e soprattutto di vedere l’immagine che vi alleghiamo, in anteprima, su tanti profili e pagine,

Grazie in anticipo per la collaborazione!

Pagina facebook: Libera Arese e Dintorni Presidio Giorgio Ambrosoli
E-mail pres.arese@libera.it

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link