NEWS

Radio Scarp, la sfida di Libera Terra

Luca Cereda il . Informazione, Mafie

Valentina_Fiore_AD_Libera_TerraRadio Scarp, in onda su Radio Marconi, questa settimana intervista Valentina Fiore, amministratore delegato del consorzio Libera Terra Mediterraneo.

La legge 109 del 1996 voluta e sognata già negli anni ‘70 e ‘80 da Pio La Torre, prevede il riutilizzo dei beni confiscati alle mafie per fini sociali.

Oggi vi raccontiamo la storia di alcuni terreni prima in mano ai boss mafiosi e che ora sono il fulcro e la radice di politiche sociali e comunitarie messe in campo dal Consorzio Libera Terra Mediterraneo.

LTM nasce nel 2008 per raggruppare le cooperative sociali che commercializzano prodotti con il marchio di Libera Terra, unite ad altri operatori che ne hanno sposato la causa.

Oggi Libera Terra Mediterraneo è una realtà che raccoglie diverse cooperative sociali con lo scopo di ridare quei terreni, che una volta dava ‘frutti cattivi’ alla mafia dei corleonesi, ai Corleonesi, ai cittadini di quel territorio, affinché diano finalmente ‘frutti buoni’.

Radio Scarp, la pittura di denuncia di Giuseppe Fava

Radio Scarp, Oltre il giornalismo di Giuseppe Fava

Radio Marconi

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link