NEWS

Cesena 10 giugno, “Le cento storie di Aemilia”

Libera Forlì - Cesena il . Emilia-Romagna, Recensioni

9788897992400_0_0_651_75Il giorno 10 giugno alle ore 17,30 presso la sala del ridotto in Piazza Almerici n.12 a Cesena, presentazione del libro “Le cento storie di Aemilia” di Paolo Bonacini, il libro che racconta il più grande processo Italiano di ‘ndrangheta.

Dialogherà con l’autore Paolo Bonacini il Procuratore della Repubblica di Reggio Emilia e Pubblico Ministero al processo Aemilia Dott. Marco Mescolini.

Introduzione di Franco Ronconi referente provinciale di Libera, Associazione costituitasi parte civile al processo e che ha accompagnato, in questi anni, oltre 3000 studenti alle udienze.

Quello di Reggio Emilia è, come numero di imputati, il più grande processo di mafia dopo il maxi processo di Palermo.

Un processo che riguarda i nostri territori e che ha convolto, per circa la metà degli imputati, uomini e donne emiliano romagnole.

Dice Antonella De Miro, prefetto a Reggio Emilia dal settembre 2009 al settembre 2014, nella sua prefazione: “Le 100 storie di questo libro raccontano la ‘ndrangheta come si è manifestata in Emilia, nella sua rozza brutalità, nella sua ammaliante convenienza, nella sua ovvia banalità del male, favorita talora da sottovalutazioni. Ma raccontano anche l’impegno delle Istituzioni e la forza dello Stato, l’accresciuta consapevolezza di una società, il ruolo positivo dell’informazione e l’impegno del mondo della scuola ad essere motore di cambiamento”.

Questa iniziativa vuole essere una occasione per cercare di diffondere maggiore consapevolezza in ognuno di noi su un fenomeno che da tempo ha messo radici nei nostri territori, un forte richiamo a non pensare che con il processo Aemilia mafia e corruzione siano state debellate dalla nostra Regione, dalla nostra Provincia, dal nostro Comune.

Bonacini 4Una attività ed un impegno da non lasciare in mano ai soli “esperti”, perchè il problema riguarda tutti, riguarda anche te.

Speriamo siate numerosi, c’è bisogno di partecipazione, c’è bisogno di conoscere per riconoscere”.

Paolo Bonacini
Le cento storie di Aemilia
Editrice Socialmente, 2019
Pagg. 288, € 15,00

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link