NEWS

Radio Scarp, la pittura di denuncia di Giuseppe Fava

Luca Cereda il . Informazione

COPERTINA-MONOGRAFIARadio Scarp, in onda su Radio Marconi, questa settimana intervista Giovanna Mori, che ha scritto un saggio sulla pittura di Giuseppe Fava, giornalista ucciso dalla mafia e ha curato la mostra ancora visitabile presso la Biblioteca Sormani di Milano.

Fava, oltre ad essere un attento osservatore e un perspicace narratore della Sicilia e dell’Italia a lui contemporanea, è stato anche un pittore. Per Fava la pittura era un mezzo efficace per descrivere la Sicilia, i suoi abitanti e le sue piaghe profonde.

Giovanna Mori ha scritto un saggio sulla pittura di Giuseppe Fava, intitolato “La pittura come documento e denuncia”, come la mostra allestita lungo lo scalone monumentale della Biblioteca Sormani di Milano (via Francesco Sforza n. 7).

La mostra di opere pittoriche e grafiche e di alcuni importanti reperti dell’archivio della Fondazione Fava, nell’ambito dell’evento “Giuseppe Fava, oltre il giornalismo”, è stata inaugurata lo scorso 16 aprile a Milano e rimarrà aperta sino all’8 giugno 2019 (le visite sono possibili dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00, il sabato dalle 9:00 alle 12:30; chiusura di domenica e nei giorni festivi).

Radio Scarp, Oltre il giornalismo di Giuseppe Fava

Radio Scarp, la poetica cinematografica di Giuseppe Fava

Radio Scarp, “Siciliani” di Fava e Sindoni

Radio Marconi

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link