NEWS

Milano, la resistenza civile dei familiari delle vittime in Colombia

Redazione il . Brevi, Internazionale

IMG-20190308-WA0013Qual è oggi la situazione nella Colombia post-conflitto? A che punto sono gli accordi di pace?

Di questo e molto altro si discute a Milano il 12 marzo, con inizio alle ore 17.30, in via Conservatorio, 7 (Sala Lauree) insieme a Maria Cardona Mejía, familiare di vittima e membro della Commissione Permanente per i Diritti Umani (CPDH).

Interverranno inoltre, Alfredo Somoza, giornalista e presidente ICEI, Emiliano Cottini, del settore internazionale di Libera.

Coordina Marzia Rosti, docente presso l’Università degli Studi di Milano.
Saluti iniziali di Thomas Aureliani, dottorando dell’Università degli Studi di Milano.

L’incontro si terrà nel contesto del progetto Memoria e in vista del 21 Marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie organizzata da Libera-Associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link