NEWS

Contromafiecorruzione Nordest a Trieste

Libera il . Friuli Venezia Giulia

contromafie_corruzione_2019_anticipoDal 1 al 3 febbraio 2019 a Trieste: tre giorni di confronto, progettualità e proposte, per osare un tempo nuovo con un rinnovamento dei percorsi, dei linguaggi e degli strumenti nella lotta alle mafie e alla corruzione nel Nord Est e nel resto del Paese.

Per partecipare alle plenarie e ai gruppi di lavoro iscriversi qui.

Programma (in via di definizione)

Venerdì 1 febbraio 

Sala del Ridotto del Teatro Verdi, Via San Carlo n.4

ore 14.30 Registrazione partecipanti e accoglienza

ore 16.00 Plenaria di apertura ContromafieCorruzione Nord Est

Sabato 2 febbraio Seminari dalle ore 9.30 alle 17.30

*le sale in cui si terranno i seminari saranno comunicate successivamente*

AREA PERSONE

Le rotte delle migrazioni: il ruolo delle mafie e delle economie illecite.

Religioni, mafie e corruzione. Fuori le neutralità, dentro le complessità.

AREA RACCONTI

Dalla Mala del Brenta alle mafie di oggi nel Nordest: dalla percezione alla realtà.

Il sapere di cittadinanza e i linguaggi artistici contro le mafie.

AREA ECONOMIE

Segui i soldi e troverai mafie e corruzione.

Il riciclaggio: investimenti legali, gioco d’azzardo e paradisi fiscali oltre confine.

AREA AMBIENTE

Lo sfruttamento del territorio: dal consumo di suolo ai traffici di rifiuti.

Il ruolo delle agromafie nel nord est: caporalato vs buona cooperazione.

Domenica 3 febbraio

Teatro Miela, piazza duca degli Abruzzi 3

ore 09.30 – 13.00 Plenaria conclusiva ContromafieCorruzione Nord Est

In allegato l’elenco degli alberghi convenzionati a Trieste.

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link