NEWS

Flash sull’antidroga nazionale nell’anno che volge al termine

Piero Innocenti il . Droga

chiaraNell’ultimo bollettino antidroga scritto ai primi di novembre scorso, avevo detto che sarebbe stato difficile ipotizzare il superamento dei sequestri di stupefacenti, oltre 100 tonnellate, registrato negli ultimi due anni, ma non si potevano escludere “importanti operazioni antidroga in questa fase finale del 2018”. Ed è quanto accaduto nel mese di novembre con il sequestro complessivo di oltre 20 ton. di stupefacenti, il secondo quantitativo in assoluto dell’anno dopo le 23 ton. di agosto. A metà dicembre, dunque, sono quasi 98 le tonnellate intercettate dall’inizio dell’anno ed è (quasi) certo il superamento di quota 100 ton anche nel 2018. Tra i dati, sia pure non consolidati, elaborati in questi giorni dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga (Dipartimento della Pubblica Sicurezza), quello dei sequestri di 1.026,584kg di cocaina costituisce il più consistente sequestro annuale di questa droga (circa 700kg bloccati, in una sola operazione, nel vicentino all’interno di un container) ma anche le 18ton. di hashish sono il secondo maggiore quantitativo dopo quello di agosto (oltre 21 ton.).  La rotta marina di importazione dello stupefacente è sempre quella privilegiata ed il sequestro di novembre di circa 17 ton. di hashish a bordo di una imbarcazione, nelle acque internazionali del Mediterraneo, ne è la conferma. La percentuale degli stranieri denunciati all’autorità giudiziaria, 1.103, nel mese di novembre, si attesta sempre intorno al 40% sul totale dei denunciati (2.707). Valori che si mantengono stabili sui livelli medi dei mesi passati ad eccezione di ottobre dove si è avuto il picco di 3.065 denunciati complessivamente. Nessuno, d’altronde, poteva pensare che ci potesse essere una impennata negli arresti di spacciatori e trafficanti in conseguenza delle due recenti e opportune direttive del Ministro dell’Interno indirizzate a Prefetti e Questori con cui si sollecitava la massima vigilanza nei pressi delle scuole e l’intensificazione delle attività volte al contrasto dello spaccio con servizi ad hoc coordinati e con il coinvolgimento della Guardia di Finanza e delle Polizie locali nelle varie province. La repressione, sia chiaro, è importante (se praticata con una legislazione processual-penale adeguata e cioè con meno “porte girevoli” nelle carceri) ma molto più importante è la prevenzione (primaria e secondaria) da realizzare nelle scuole in modo sistematico e con personale preparato. Resta,comunque, la straordinaria contraddizione della nostra ricchezza nazionale (e di quella dei paesi UE) che si alimenta anche dei profitti derivanti dal narcotraffico, punto che non ci stancheremo mai di ricordare. Ma, si sa, dal commercio di stupefacenti nel mondo arrivano rivoli di denaro anche a personaggi politici, a uomini di governo, delle istituzioni, ad organizzazioni terroristiche. Tornando a “casa nostra”, le poco più di cinquemila piante di cannabis sequestrate a novembre, quasi tutte in provincia di Reggio Calabria, vanno ad incrementare il “bottino” dei mesi passati per un totale di oltre mezzo milione di piante. Le nostre forze di polizia ce la stanno mettendo tutta per arginare un fenomeno criminale destinato, temo, ad espandersi ancora con gravi problemi per la sicurezza pubblica e la salute umana.

La sicurezza dei cittadini e la propaganda antidroga

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link