NEWS

Sacra Corona e BCC, a Roma e Milano il processo contro la giornalista Pacella

Il Tacco d’Italia il . Criminalità

Bcc Terra d’Otranto: la video intervista al testimoneSi apriva oggi il processo con imputazione coatta a carico di Fabiana Pacella e Stefano Elli, querelati dalla Banca di credito cooperativo. Accolte le richieste della difesa dei colleghi

Un primo importante risultato è giunto stamane nella prima udienza del processo penale a carico dei colleghi Fabiana Pacella e Stefano Elli, mandati a giudizio per diffamazione con imputazione coatta.

La vicenda riguarda l’inchiesta sulla Bcc Terra d’Otranto, il querelante è l’attuale presidente, Flavio Ciurlia, costituitosi in udienza parte civile (il suo legale si è riservato di quantificare il danno in sede di istruttoria). Accolta dal giudice Mario Tosi l’eccezione della difesa di Pacella, affidata all’avvocato Carlo Gervasi,  sull’incompatibilità territoriale del tribunale di Lecce.

Oggetto di querela infatti, sono un articolo pubblicato su IlSole24Ore e confirmato da Pacella e Elli, e due articoli pubblicati da Pacella su Formiche.net.

Dopo una lunga camera di consiglio, il giudice si è espresso per lo sdoppiamento del processo che si terrà presso i tribunali di Milano e Roma, secondo quanto previsto dalle legge sulla stampa.

Per saperne di più

BCC di Terra d’Otranto, ecco le carte della Banca d’Italia

Ecco cosa è successo davvero alla BCC Terra d’Otranto

Terra d’Otranto, la BCC del credito malato

Le puntate dell’inchiesta: “Bombe, dune e BCC”

Bombe, dune e BCC

Banca di Credito Cooperativo BCC di Terra d’Otranto: sindaco di Carmiano (Le) accusato di estorsione aggravata da metodo mafioso (prima parte)

BCC di Terra d’Otranto,  il secondo filone delle indagini della procura di Lecce (seconda parte)

Banca Credito Cooperativo di Terra d’Otranto: il “cerchio” magico tra politica, finanza, imprenditoria, sacra corona unita (terza parte)

BCC, la video intervista al testimone

Riciclaggio e banca di Terra d’Otranto: quei conti intestati a quattro clan e i fiumi di denaro transitati dal Salento (quarta parte)

“Questa è gente che ti taglia la testa”: un testimone racconta la trattativa mafia-politica
BCC. Il cerchio della Procura stretto attorno al cerchio del malaffare

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link