NEWS

Monsignor Riboldi

Tonio Dell'Olio il . Senza categoria

riboldiFu singolare la maniera in cui incontrai Mons. Riboldi per la prima volta. Era stato già nominato vescovo di Acerra e, per questo aveva lasciato (ma mai abbandonato) il Belice. In quella terra bella, feconda ma sottomessa al potere della Camorra cutoliana, cominciò ad annunciare il Vangelo degli ultimi e della giustizia denunciando nello stesso tempo lo scempio di dignità che avveniva quotidianamente.

Questo lo fece considerare un vero e proprio avversario dei clan. E così avvenne che, ancora giovanissimo partecipai a un convegno sul tema delle condizioni di vita dei detenuti che si teneva nel carcere di Bellizzi Irpino (Av) dove Riboldi era stato invitato come relatore.

Sta di fatto che non riuscì a parlare perché bruscamente interrotto da fischi, urla e contestazioni degli stessi detenuti. E uno di questi dal palco lesse un documento (a quei tempi si usava così) dove si spiegavano le ragioni per cui la presenza di Mons. Riboldi non era gradita. Un detenuto con cui ero in confidenza mi fece sapere che dall’esterno del carcere era arrivato l’ordine di non farlo parlare.

Sta di fatto che Riboldi salutò in buona maniera e andò via. In quel momento compresi che l’azione di quel vescovo era realmente efficace, colpiva nel segno, dava fastidio. Insomma era secondo il Vangelo di Cristo.

Ringraziamo il Dio della vita per avercelo donato.

Mosaico di Pace

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link