NEWS

La strage di Via D’Amelio: il difficile cammino verso le verità

il . Brevi

Il 19 luglio 1992, a Palermo, un’autobomba toglieva la vita al giudice Paolo Borsellino e ad Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina e al triestino Eddie Cosina, agenti della sua scorta.
Da nove anni il Coordinamento regionale di Libera e la segreteria regionale del Siulp, in collaborazione con la Fondazione Libera Informazione e con il Patrocinio del Comune di Muggia, organizzano un’iniziativa per fare memoria delle vittime della strage di via D’Amelio, iniziativa che vuole essere soprattutto un’occasione per rinnovare nel loro nome il comune impegno e ribadire la propria vicinanza alla famiglia Cosina, chiedendo ancora una volta a gran voce verità e giustizia.
“La strage di via D’Amelio: il difficile cammino verso la verità” è infatti il tema su cui si rifletterà nel corso della manifestazione di quest’anno che ospiterà Nino Di Matteo, magistrato della Procura della Repubblica di Palermo e pubblico ministero del processo sulla trattativa Stato-mafia, da sempre in prima linea nella lotta alla mafia. L’incontro sarà moderato da Lorenzo Frigerio, giornalista e coordinatore nazionale di Libera Informazione.
Appuntamento quindi al Teatro Verdi di Muggia (Ts) mercoledì 13 luglio alle 20.30.

https://www.facebook.com/Libera-Friuli-Venezia-Giulia-142984585895263/?fref=ts

Trackback dal tuo sito.

Premio Morrione

Premio Morrione Finanzia la realizzazione di progetti di video inchieste su temi di cronaca nazionale e internazionale. Si rivolge a giovani giornalisti, free lance, studenti e volontari dell’informazione.

leggi

Narcomafie

La rivista, realizzata in collaborazione con l’associazione Libera, è stata fondata nel febbraio del 1993, all’indomani delle stragi di Capaci e di via D’Amelio

Vai

Articolo 21

Articolo 21: giornalisti, giuristi, economisti che si propongono di promuovere il principio della libertà di manifestazione del pensiero (oggetto dell’Articolo 21 della Costituzione italiana da cui il nome).

Vai

I link